Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Baby leaf salernitane nel circuito dei fornitori di McDonald's

Ha solo 20 anni ed è tra i 20 giovani agricoltori selezionati lo scorso anno come fornitori di McDonald's per un triennio nell'ambito dell'iniziativa "Fattore Futuro", sponsorizzato dal Ministero delle Politiche Agricole (cfr. FreshPlaza del 12/10/2015): si tratta di Ida Adinolfi, titolare dell'azienda Agricola Adinolfi, operante nella cosiddetta filiera dell'insalata con il brand Bio Adinolfi, a Battipaglia (SA).

Il progetto di Ida è quello di realizzare un sistema di autosufficienza energetica grazie al fotovoltaico e alla produzione geotermica, utilizzando un sistema di compostaggio per i residui vegetali. L'obiettivo è dimostrare che, anche in una regione spesso al centro di gravi scandali ambientali, è possibile proporre un modello alternativo.



"Credo molto nell'agricoltura - dichiara Ida - ed è un settore che non deve essere sottovalutato; soprattutto negli ultimi anni sta avendo una forte crescita. Tra dieci anni immagino il settore migliorato; sarà richiesta una qualità dei prodotti sempre maggiore".

L'azienda è stata fondata nel 2013, su terreni dove si praticava la lotta biologica da anni, oggi è una concreta realtà di sviluppo per tutto il gruppo, con i suoi 35 ettari di serre. Produce: bull's blood, lattughino rosso, lattughino verde, red chard, rucola e spinacino.



L'obiettivo di tutto il gruppo di lavoro è la qualità del prodotto, che si persegue con una costante ricerca in termini di innovazione e con il controllo di tutto il processo produttivo: l'azienda, infatti, dispone di una sua cella per la refrigerazione e lo stoccaggio delle materie prime.

Come riporta ilmattino.it, con l'ingresso nel circuito dei fornitori di McDonald's la giovane salernitana ha portato a casa un contratto triennale da 1,5 milioni di euro l'anno.

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto