Progressi sostanziali per la piattaforma digitale SmartGround

Se qualcuno si stesse chiedendo come procede il progetto SmartGround (vedi notizia FreshPlaza correlata), gli ideatori affermano: "Noi diciamo che ci sono progressi sostanziali."

A quanto pare infatti, l'imprenditore agricolo Stefano Lanzoni della Cascina Caselle Bianche di Casalbuttano, in provincia di Cremona, avrebbe aperto le porte della sua azienda alla tecnologia SmartGround.



"Grazie a dei sensori posizionati nel terreno è possibile monitorare svariati aspetti delle colture, dalla necessità di acqua all'esposizione al sole - spiegano gli ideatori SmartGround - Aspetti cui sono spesso legate delle azioni che in un prossimo futuro potranno essere svolte comodamente da casa, attraverso il computer, lo smartphone o il tablet."

Clicca qui per una testimonianza video di quanto in atto presso Cascina Caselle Bianche.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto