Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Secondo uno studio presentato al Macfrut a Cesena

Frutta e verdura: mercatini meglio dei discount

La frutta e la verdura migliori e a prezzi adeguati si trovano nei mercati, dagli ambulanti o nei negozi sotto casa. E' emerso dal convegno "L'ortofrutta della Filiera agricola Italiana (Fai) alla prova dei mercati generali" promosso da Coldiretti e Fedagro, l'associazione dei commercianti dei mercati all'ingrosso, al Macfrut, la fiera ortofrutticola internazionale.

Secondo l'economista Gian Luca Bagnara, il consumatore trova dagli ambulanti i prezzi più bassi per l'acquisto dell'ortofrutta fresca, con una quotazione media di 1,52 euro al chilogrammo. A seguire, i prezzi più vantaggiosi sono quelli registrati nei discount (con una media di 1,59 euro/Kg), negli ipermercati (1,72 euro/Kg) e infine nei supermercati (1,82 euro/Kg). Sono dati, ha rilevato la Coldiretti, che non trovano riscontro nel trend degli ultimi dieci anni, che ha visto aumentare le vendite nei canali della Grande distribuzione e diminuire quelli del mercato tradizionale.



Se nel 2003 l'ortofrutta fresca veniva venduta per il 59% nei punti vendita tradizionali (ambulanti, negozi tradizionali, negozi specializzati) e solo per il 41% nella grande distribuzione, nel 2012 i 200 milioni di tonnellate di ortofrutta fresca (per un valore di circa 11 miliardi di euro), sono stati venduti per il 57% nella Grande distribuzione organizzata-GDO e solo per il 41% nei canali tradizionali.

"La grande distribuzione - ha detto il direttore generale del progetto di Coldiretti Filiera Agricola Italiana, Alfredo Gaetani - vende grandi quantità di prodotto con caratteristiche standardizzate, per cui le produzioni di qualità elevata trovano uno spazio sempre più limitato. La frutta più grande, più dolce, profumata e matura trova più facilmente il suo canale nei negozi tradizionali ed è questo prodotto che vogliamo valorizzare."

Da queste premesse è scaturita la firma di un accordo tra Fai-Coldiretti e Fedagro (vedi notizia su FreshPlaza del 26/09/2013).

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto