Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Frutta acerba o matura? Oggi te lo dice Fruit Checker

Lo si potrebbe definire naso elettronico, ma sarebbe riduttivo. Il dispositivo messo a punto dal Fraunhofer Institute è in realtà un fruit checker, un apparato in grado cioè di svelare se un frutto è maturo, acerbo o ormai immangiabile.

La freschezza dei cibi è un argomento di estrema attualità, in un periodo dove le frodi in questo settore sembrano moltiplicarsi. Meglio dunque avere un alleato incorruttibile, in grado di riconoscere se quel meraviglioso frutto che abbiamo in mente di acquistare confermerà nel gusto le premesse estetiche.

Ma come funziona, il fruit checker? Allo stesso modo in cui vengono analizzate le emissioni allo scarico delle automobili, il dispositivo esamina i gas prodotti dal frutto e la struttura dello stesso. Per stabilire l'età utilizza pertanto un sistema il cui principio è, molto semplicisticamente, per certi versi simile alla datazione via carbonio 14 utilizzata dagli archeologi per stabilire l'età dei reperti che presentano tracce organiche.

I ricercatori del Fraunhofer Institute, i quali dispongono di un primo esempio funzionante dell'apparato, costato svariate migliaia di dollari, hanno affermato come, in futuro, il fruit checker potrà veder estendere il suo range di applicazione a tutte le derrate alimentari, con notevoli implicazioni dal punto di vista del business sviluppabile.

Tra un po' di tempo dunque, il collaudato rituale delle massaie che, nei mercati ortofrutticoli e nei banconi della grande distribuzione, prendono in mano, soppesano con attenzione e annusano la merce prima di metterla nel carrello della spesa, potrebbe diventare un ricordo del passato.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto