Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Russia: netto crollo nella produzione pataticola

Finalmente si chiariscono le ragioni che hanno determinato il recente aumento del prezzo delle patate sul mercato russo: è giunta infatti una conferma ufficiale da parte del comitato statistico russo, che ha informato il settimanale "Agrooglyad: Vegetables and Fruits" circa i risultati preliminari per la raccolta di patate, dai quali emerge un calo del 7,5% rispetto allo scorso anno. Secondo le prime stime, il raccolto pataticolo 2007 in Russia ammonterà a circa 35,6 milioni di tonnellate, 2,9 milioni in meno rispetto ad un anno fa.

"Agrooglyad: Vegetables and Fruits" informa che il livello dei prezzi è già maggiore in Russia che in Ucraina; tuttavia, la situazione era esattamente inversa solo due mesi fa, quando le patate russe venivano esportate verso l'Ucraina. Al momento, si può certamente affermare che esiste la possibilità di maggiori importazioni di prodotto polacco e olandese da parte della Russia. I prezzi all'ingrosso per le patate sul mercato di Varsavia sono minori di circa il doppio rispetto ai prezzi riscontrati sul mercato di Mosca.

Fonte: lol.org.ua

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto