Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

I distributori di carburanti confermano il fermo

Il secondo incontro tra il ministro delle Imprese, Adolfo Urso, e le tre associazioni che rappresentano i gestori degli impianti di distribuzione dei carburanti non ha portato risultati concreti e quindi Fiab, Fegica e Figisc/Anica hanno confermato il fermo degli impianti sull'intero territorio nazionale di 48 ore, dalle 19:00 di martedì 24 gennaio alle 7:00 di venerdì 27 gennaio 2023.

Nella conferenza stampa in cui hanno confermato la protesta, i rappresentanti delle associazioni hanno precisato che saranno chiusi anche gli impianti self-service e che comunque saranno assicurati i servizi essenziali. L'unica eccezione potrebbe essere quella dei self-service gestiti direttamente dalle compagnie petrolifere.

Clicca qui per leggere di più.

Fonte: Trasporto Europa


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto