Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

André Vois fonda la nuova società bandOlution

"Il settore ortofrutticolo chiede a gran voce le fascette di carta ecologiche"

All'inizio dell'anno André Vois, esperto di imballaggi di lunga data, ha fondato una nuova società denominata bandOlution. La start-up si dedica principalmente alla vendita di fascette in carta ecologica, che possono essere reimmesse nel ciclo della carta, nonché di altre soluzioni di imballaggio ecologiche, come le fascette in monoplastica riciclata. Una delle aree di applicazione più importanti è il settore ortofrutticolo, ci dice il fondatore dell'azienda (nella foto a destra).

Nella sua posizione precedente, Vois ha contribuito allo sviluppo del processo di fascettatura. "Ora mi dedico principalmente ai materiali di imballaggio necessari, invece di organizzare le macchine. Anche il mercato chiede a gran voce la fascettatura in carta. In Francia e in Spagna, la legislazione relativa agli imballaggi di frutta e verdura è già stata modificata per tutelare l'ambiente. Anche altrove in Europa, nel Regno Unito, nei Paesi Bassi e nei Paesi DACH, si osserva una forte tendenza verso la carta. Nuove soluzioni sono già in cantiere e saranno presto introdotte sul mercato". 

"Ogni singolo gruppo di prodotti ha requisiti diversi a seconda della forma, delle dimensioni e dell'umidità - continua Vois - Gli ortaggi di forma allungata, come i peperoni e le zucchine, sono facili da confezionare singolarmente e in multipli. Sullo scaffale delle mele si trovano le ormai collaudate vaschette ad ala. Per i prodotti umidi, come ad esempio il sedano, invece, la fascettatura in carta è più difficile da usare, ma è possibile con la nuova soluzione di bandOlution. Lo stesso vale per le banane, per le quali si utilizza ancora principalmente la fascettatura adesiva. Nel complesso, frutta e verdura sono di gran lunga l'area di applicazione più importante, anche se l'esigenza del settore sta visibilmente crescendo".

bandOlution collabora già con un totale di quattro tipografie, tre in Germania e una in Spagna, ed è per questo che può rispondere in modo flessibile e agile alle richieste individuali. Vois sostiene: "Non agisco tanto come rivenditore, quanto come consulente, accompagnando e supportando intensamente l'intero processo, dalla predisposizione delle attrezzature necessarie alla consulenza sulle impostazioni delle macchine e sull'ottimizzazione dei processi, fino all'approvvigionamento dei materiali. L'affidabilità e la disponibilità 24 ore su 24 sono particolarmente importanti per me e rappresentano un grande vantaggio anche nell'industria alimentare".

Soluzioni per la sigillatura termica e a ultrasuoni
Nonostante l'inflazione e il comportamento dei consumatori attenti ai prezzi, la domanda di alimenti confezionati di alta qualità e, soprattutto, rispettosi dell'ambiente, continua senza sosta, secondo Vois. "Finora non si intravede alcuna tendenza al ribasso. Al contrario, l'ortofrutta confezionata in modo sensato si è affermata presso i rivenditori alimentari tedeschi".

Secondo Vois, la sfida che l'industria del packaging deve affrontare è soprattutto quella di ampliare la gamma di prodotti offerti. "Tuttavia, dispongo già di un portafoglio abbastanza ampio di materiali, che siano compostabili, bianchi, marroni, con un'elevata resistenza allo strappo o in un'ampia varietà di larghezze di banda. Offro anche soluzioni per la sigillatura termica e a ultrasuoni; quest'ultimo processo è ormai comune nel settore ortofrutticolo. In parte, perché gli ultrasuoni possono essere utilizzati anche per confezionare prodotti deformi, e poi perché il processo è particolarmente efficiente dal punto di vista energetico". 

Immagini: bandOlution 

Per maggiori informazioni:
André Vois
bandOlution André Vois
Hugo-Herfeldt-Str. 4
47906 Kempen - Germania
Tel.: +49 (0) 1716562906
Fax: +49 (0) 21529143911
a.vois@bandolution.de 
www.bandolution.de


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto