Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

I volumi di patate dolci sono in calo in Egitto

I volumi di patate dolci diminuiranno significativamente in Egitto, secondo Zayed Lahseen, amministratore delegato della AfriGoodGrow. "La fama e il successo del raccolto di riso egiziano sono arrivati a spese della produzione di patate dolci. In questa stagione, gli agricoltori hanno deciso di produrre il riso piuttosto che le patate dolci, entrambi coltivati sullo stesso terreno delle aree di Kafr al-sheik e Damietta". Il coltivatore prevede che i volumi torneranno al loro livello normale la prossima stagione.

Il calo dei volumi è accompagnato da un aumento dei prezzi, ha aggiunto Zayed: "Il costo di una tonnellata di patate dolci raccolte nelle nostre aziende è di quasi 5.000 sterline egiziane rispetto ai 3.750 dell'anno scorso, esclusi i costi di trasporto, essiccazione, confezionamento, e spedizione. Ciò detto, la svalutazione della Sterlina egiziana rispetto alle valute estere ci ha aiutato a rimanere competitivi in termini di prezzi".

Per quanto riguarda la qualità, Zayed assicura di essere molto soddisfatto del raccolto di quest'anno, e spiega: "La qualità di questa stagione è stata eccezionale, la forma e i calibri erano perfetti. Ma all'inizio della campagna, ad agosto/settembre, i calibri sono risultati più piccoli per poi aumentare con il tempo. L1 (300-450 gm) e L2 (450-600 gm) sono stati quelli preferiti dalla maggior parte dei clienti. E per la prima volta, abbiamo notato la domanda di S (80 gm) -150 gm) e M (150-300 gm), poiché sono confezionati in piccoli imballaggi riciclabili e venduti al dettaglio, soprattutto nel Nord Europa". La AfriGoodGrow produce le varietà Beauregard a pasta arancione e le patate dolci Bellevue.

L’azienda esporta principalmente in Regno Unito, Germania e Paesi Bassi. A partire da questa stagione, il coltivatore ha raggiunto altri mercati. Spiega Zayed: "Abbiamo avviato nuove partnership con importanti importatori di Dubai, Croazia, Spagna e Italia. Anche Francia, Polonia e Paesi scandinavi hanno mostrato un certo interesse ed è molto importante esplorare questi Paesi la prossima stagione".

Per sostenere la crescita del suo mercato, la AfriGoodGrow sta investendo in un nuovo centro di confezionamento.

"Attualmente l’impianto è in costruzione e avrà la capacità di trasformare e immagazzinare oltre 800 pallet di patate dolci fresche. Aiuterà i nostri clienti a trovare facilmente i calibri e le forme preferite", continua Zayed. Il nuovo impianto di confezionamento è centrale nella visione del produttore: "Dobbiamo trattare con rispetto i nostri prodotti ortofrutticoli egiziani, imballandoli perfettamente con materiali di alta qualità. Meritano un prezzo migliore, se confrontati con quelli provenienti da altre regioni del mondo".

"Questa visione è condivisa da tutti i coltivatori della AfriGoodGrow - conclude Zayed - Siamo un gruppo di agricoltori, confezionatori ed esportatori che si sono uniti in un'unica azienda e hanno lavorato duramente per rassicurare i nostri clienti e godere di una buona qualità a prezzi ragionevoli dalle nostre aziende in Egitto".

Per maggiori informazioni:
Zayed Lahseen
AfriGroodGrow
+420 739 019 060
z.lasheen@afrigoodgrow.com
afrigoodgrow.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto