Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Resa soddisfacente per le fragole egiziane

Il calo delle temperature in Egitto a ottobre e novembre, rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, e le buone condizioni climatiche generali sono state una buona notizia per i produttori di fragole.

L'egiziana Fresh Green ha visto raddoppiare la produzione di fragole rispetto alla scorsa stagione, con una qualità soddisfacente, secondo Eslam Taha, amministratore delegato dell'azienda. "Attualmente ci troviamo nella fase di raccolta e prevediamo di raddoppiare i volumi rispetto all'anno scorso, oltre a migliorare la qualità. Abbiamo in programma di esportare in Regno Unito, Francia, Germania, Italia e nei Paesi dell'Asia orientale".

Per descrivere l'impatto del clima sulla stagione delle fragole, Taha ha dichiarato di aver raggiunto una resa di quasi 10 tonnellate per feddan (1 feddan = 0.42 ha). Un ottimo valore per il produttore.

"Ciò che caratterizza la produzione agricola egiziana è la buona qualità. Quando il clima è favorevole la nostra produzione diventa molto competitiva sul mercato internazionale", ha dichiarato Taha. Il produttore esporta altri prodotti, come agrumi, cipollotti, patate e cipolle dorate. "Diversifichiamo la nostra produzione e aggiungiamo ogni anno altri prodotti e varietà per adattarci alle nuove esigenze del mercato".

Per maggiori informazioni:
Eslam Taha
Green Fresh
Tel: +201095032503 
Email: teslam682@gmail.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto