Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

L'Austria aumenterà i pedaggi nel 2023 lungo il Brennero

Un provvedimento diffuso il 6 dicembre 2022 stabilisce gli aumenti dei pedaggi autostradali sull'asse austriaco del Brennero per i veicoli industriali con massa complessiva di 3,5 tonnellate, a partire dal 1° gennaio 2023. L'aumento medio sarà del 2,8%, ma per i veicoli con motori Euro VI la percentuale sarà maggiore, ossia del 4%. Questo perché dal 2023 il Governo austriaco annullerà lo sconto che era riservato proprio agli Euro VI, che quindi pagheranno come gli Euro V.

Resteranno invece i supplementi di pedaggio per chi viaggia dalle 22.00 alle 5.00 sull'intera rete stradale austriaca e i supplementi per i veicoli industriali che viaggiano nei tratti alpini e nelle gallerie A9 Phyrnautobahn, A10 Tauernautobahn, A11 Karawankenautobahn, S16 Arlberg Straßentunnel e A13 Brennerautobahn.

Gli aumenti non ridurranno i limiti e i divieti imposti ai veicoli industriali in transito lungo l'asse del Brennero. A tale proposito, le associazioni degli autotrasportatori italiani hanno ribadito al nuovo ministro dei Trasporti, Matteo Salvini, la richiesta d'intervenire a livello comunitario per levarli. Inoltre, alcune sigle hanno presentato un ricorso alla Corte di Giustizia Europea contro la Commissione Europea per non avere compiuto alcuna azione contro Vienna.

Fonte: Trasporto Europa


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto