Azienda olandese rafforza il suo team e amplia la gamma italiana

L'assortimento di ortofrutta italiana della Aartsen ha continuato ad ampliarsi, il che ha spinto il team di questa azienda olandese a rafforzare il commercio con l'Italia. Maria Martelli, originaria della Toscana, si è quindi unita al team per fornire un supporto commerciale. La sua conoscenza della lingua e della cultura italiana la rende una collaboratrice preziosa.

Un altro membro del team, Josje Machielsen, è stata mandata in Italia per padroneggiare la lingua. Nel suo viaggio, iniziato in Calabria e Sicilia, nell'estremo sud d'Italia, ha percorso oltre 10.000 km. Dopo più di due settimane in Sicilia, Josje si è diretta in Puglia e poi al nord. Partendo dal nord del Trentino, ha viaggiato in Veneto ed Emilia-Romagna.

Nell'ultima settimana, Josje è tornata nel sud del Paese per conoscere meglio gli spedizionieri marittimi di Basilicata, Campania e Lazio. Prima di intraprendere questa avventura, la conoscenza dell'Italia di Josje non andava molto oltre il cappuccino e la pasta. Due mesi in Italia e settimane di intensi corsi di lingua, hanno fatto sì che padroneggiasse sempre meglio l'italiano. Inoltre, Josje ha incontrato in Italia diversi partner commerciali.

Nuovo raccolto di Pink Lady
"La stagione neozelandese della Pink Lady è finita. La scorsa settimana abbiamo già ricevuto il nuovo raccolto italiano. Riceviamo queste mele tutto l'anno, quindi quando questi due Paesi avranno finito, ci sposteremo in Cile e Sudafrica. Abbiamo buoni partner: in Italia la V.O.G., tra gli altri. La Pink Lady viene coltivata in Alto Adige, dove si producono molte altre varietà", afferma un portavoce di Aartsten.

Assortimento per tutti
"Oltre a queste mele, da anni rappresentiamo in esclusiva nei Paesi Bassi il marchio Marlene, noto per la sua continuità e l’alta qualità. Il nostro vasto assortimento ci consente di servire molti clienti. Abbiamo mele come Granny Smith, Royal Gala, e Fuji e, a marzo, una varietà relativamente nuova, Cosmic Crisp".

"Ma possiamo anche fornire mele club come Jazz e Kanzi. In breve, ce n'è per tutti i gusti. Questo ampio assortimento ci consente di rifornire grossisti, esportatori e rivenditori locali di frutta e verdura, per tutto l'anno. Ciò si adatta perfettamente alle nostre ampie opzioni di distribuzione settimanale", spiega il rappresentante dell'azienda.

"Questo vale anche per la Aartsen in generale. Ci sviluppiamo continuamente e disponiamo di un vasto assortimento di frutta e verdura. Pertanto, anche l'assortimento italiano continua a crescere. Dalle mele delle Dolomiti all'uva da tavola siciliana, abbiamo partner ovunque. Quarant'anni fa, abbiamo iniziato con indivia, patate e cavolfiore dall'Italia".

"Ora la gamma comprende meloni, cachi e lattuga rossa, e talvolta anche fichi d'India, bergamotto, cime di rape e Catalogna. L'Italia offre una gamma diversificata di prodotti. La sfida della Aartsen rimane quella di fornire ortofrutta fresca ai nostri clienti. Tu lo chiedi, noi te lo forniamo. Siamo pronti!" conclude il portavoce.

Per maggiori informazioni:
Aartsen
Tel: +31 (0) 765 248 100
Web: www.aartsen.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto