Matthias Krings, Sunnyday Ltd, sul commercio di frutta a guscio ed essiccata

"La nostra stagione principale ora arriva fino a Pasqua"

Tradizionalmente, a partire dall’autunno la frutta a guscio e quella essiccata riconquistano l'attenzione del consumatore. Tuttavia, la finestra di commercializzazione tende ad allungarsi, dice Matthias Krings, grossista specializzato e amministratore delegato della Sunnyday Ltd, con sede a Wermelskirchen, in Germania. "La nostra stagione principale non si concentra solo sull'autunno e sul periodo pre-natalizio, ma ora si estende fino a Pasqua".

Fondata nel 2006, l'azienda offre una gamma completa di prodotti grezzi e trasformati. I prodotti premium raggiungono retailer (60%) e ristoratori (40%) in tutta la Germania, attraverso i mercati all'ingrosso locali.

Krings dice: "La stagione di quest'anno è iniziata particolarmente bene. Nonostante l'inflazione, non riscontriamo forti picchi al rialzo in termini di prezzi".

Fichi e albicocche essiccati dalla Turchia, noci cilene
Uno dei Paesi d'origine più importanti per la frutta a guscio ed essiccata è sempre stata la Turchia. Dopo la fine della stagione del fresco a metà ottobre, tradizionalmente partono le spedizioni dei primi frutti essiccati, fichi e albicocche. "La Turchia detiene di gran lunga la maggiore quota di mercato nel mondo in questi segmenti. In passato, abbiamo avuto anche importazioni da Sudafrica e Australia ma, a livello di prezzo e qualità, questi Paesi non possono competere con la produzione turca".

Nel frattempo, per quanto riguarda le noci, l'azienda è pienamente coinvolta nella campagna cilena, continua Krings. "In termini di qualità e disponibilità di volumi, le migliori esperienze le abbiamo con il Cile. Fino a pochi anni fa, anche la Francia rappresentava una quota fissa della gamma in questo periodo dell'anno, ma ora possiamo soddisfare quasi tutta la domanda che abbiamo fino a Natale con le merci cilene, e quindi possiamo fare a meno della Francia. Occasionalmente, acquistiamo anche merci domestiche. La coltivazione tedesca di noci è limitata, ma in crescita".


Sunnyday offre un'ampia selezione di prodotti nuovi e collaudati, dai classici come noci e mix di frutti ai mirtilli rossi e alchechengi, a prelibatezze come i datteri al cioccolato.

Un segmento di prodotti che resiste alla crisi
Dopo due anni di pandemia, il mercato globale è riuscito a riprendersi, continua Krings. "Al culmine della crisi, inevitabilmente c’è stata una carenza di merci, soprattutto di frutta tropicale da Thailandia e Cina. Al momento, fortunatamente, siamo tornati alla normalità, con una buona fornitura. A questo proposito, frutta a guscio ed essiccata si stanno affermando come un segmento di prodotti particolarmente resistente alle crisi. Di conseguenza, attendiamo fiduciosi la nuova stagione di commercializzazione, sebbene anche noi dobbiamo fare i conti con notevoli costi aggiuntivi in termini di materiali d’imballaggio e trasporto. Diversamente, l'aumento dei prezzi dell'energia ci colpisce meno, visto che l'anno scorso abbiamo investito nel fotovoltaico, che ha dato subito buoni risultati".


Matthias Krings

Cibo sano e sostenibilità
Per quanto riguarda le vendite, Krings afferma che l'impatto dell'inflazione è stato minimo, finora. "Per ora non registriamo ancora alcun impatto misurabile, anche se operiamo in un segmento premium. Gli scambi durante l'estate sono stati molto positivi, in particolare nel settore della ristorazione, e già ad ottobre sono partite le prime promozioni nella vendita al dettaglio di generi alimentari. Solo per quanto riguarda i mercatini di Natale - da sempre un importante mercato di vendita di frutta a guscio ed essiccata - dobbiamo aspettarci quest'anno nuove restrizioni e un corrispondente calo della domanda ".

In una prospettiva a lungo termine, la frutta a guscio e quella essiccata continuano a essere di tendenza. Krings conclude: "La maggiore attenzione all'alimentazione sana e alla sostenibilità gioca sicuramente a nostro favore. Inoltre, i nostri prodotti sono commercializzati prevalentemente sfusi presso i retailer, il che è in linea con la tendenza verso il mercato settimanale e la creazione di un’esperienza presso il punto vendita. Inoltre, stiamo assistendo anche a una crescente domanda nei settori della frutta da ufficio e aziendale, nonché nei negozi di prodotti sfusi. Siamo quindi contenti e ci impegniamo a sfruttare ulteriormente questa maggiore domanda, introducendo sul mercato nuove varietà - pepate, tostate, zuccherate o liofilizzate".

Per maggiori informazioni:
Matthias Krings
Sunnyday GmbH
Grüne Straße 14-18
42929 Wermelskirchen
Tel: +49 (0)2196 / 57-61
Fax: +49 (0)2196 / 958-51
Mail: info@sunnyday.eu 
Website: www.sunnyday-fruits.com  


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto