Serata divulgativa di Syngenta in Sicilia

La sostenibilità in agricoltura come fattore di sviluppo

Una serata di lavoro all'insegna della sostenibilità in campo, quella organizzata da Syngenta a Palma di Montechiaro (AG), in Sicilia lo scorso 27 settembre, incentrata sulla fertirrigazione.

Tecnici Syngenta si sono alternati a relatori esterni per raccontare come l'orticoltura in serra e in tunnel sia imprescindibile nell'ambito della razionalizzazione delle risorse naturali, a partire dall'acqua ma sicuramente anche dal suolo, che le campagne continuano a perdere ogni anno in termini di fertilità.

Giuseppe Lo Brutto

A moderare il lavori c'era Giuseppe Lo Brutto, Cp Sales Representative di Syngenta Italia, il quale ha introdotto i singoli interventi, iniziati da quello di Annamaria Contesini, Technical Field Expert.

Annamaria Contesini

Contesini ha parlato dell'impegno di Syngenta, introducendo due importanti progetti Heliosec® (un sistema di mitigazione dell'inquinamento del suolo e delle falde acquifere) e Operation Pollinator® che prevede l'uso di insetti utili in agricoltura per ridurre l'uso di fitofarmaci e armonizzare la biodiversità agricola.

A seguire Carmelo Bonsignore, docente all'Università di Reggio Calabria, entomologo, ha fornito una panoramica sulle coltivazioni protette nel comprensorio di Licata e Palma di Montechiaro, ove insistono quasi 2000 ettari di tunnel coltivati a ortofrutta.

Carmelo Bonsignore

"Pensare che ambiente e agricoltura siano due elementi separati - ha detto il docente - è un errore. Bisogna piuttosto considerarli un tutt'uno che deve coesistere".

Santina Rivela

Mirato sui nuovi prodotti Syngenta, utili nella lotta ai parassiti, invece, l'intervento di Santina Rivela, Specialities Field Crop Expert di Syngenta, la quale non ha mancato di fornire alla platea presente preziosi spunti sulla gestione in campo.

Maurizio Verderame

Dei parametri che influenzano l'applicazione degli agrofarmaci con l'irrigazione, invece ha parlato Maurizio Verderame, Cp Sales representative di Syngenta. Una relazione che, al pari delle altre, ha suscitato l'interesse dei molti produttori presenti, i quali hanno potuto anche apprendere utili informazioni sulla penetrazione dell'acqua irrigua nel terreno.


Lucio Marchese

Di strumenti per l'irrigazione, invece, ha parlato Lucio Marchese, responsabile commerciale Italia di Soaplast srl, concentrando il suo intervento su ali gocciolanti cilindriche, piatte e a labirinto continuo, che permettono un grande risparmio idrico.


Gennaro Bruno

Interessante la chiusura dei lavori lasciata a Gennaro Bruno, Cp Area Manager South di Syngenta Italia, il quale ha parlato del valore aggiunto della sostenibilità nelle aziende di produzione che si orientano all'agricoltura 4.0 per rispondere in maniera sempre più adeguata alle richieste dei mercati.


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto