Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Nuova tecnologia per la trasformazione in succhi e puree

Fornitore globale di soluzioni tecnologiche per l'industria alimentare e delle bevande, JBT Corporation, ha lanciato FVPGrow™ e Chopper Blender SE, tecnologie specificamente progettate per i clienti che producono succhi e puree e che necessitano di macchinari versatili e di dimensioni ridotte da implementare nelle loro linee di produzione.

FVPGrow™ separa semi, bucce e materiale particolato estraneo per produrre un prodotto liquido o semiliquido da vari tipi di frutta e verdura. Il macchinario consente un'estrazione del succo continua e igienica, fino a una tonnellata all'ora, a seconda del prodotto grezzo. Non viene aggiunto calore durante il processo di estrazione, consentendo l’imbottigliamento immediato del prodotto, grazie alla tecnologia JBT High Pressure Processing (HPP).

A sinistra: Chopper Blender SE; a destra: FVPGrow

Costruita con componenti in acciaio inossidabile e altri materiali resistenti alla corrosione, la macchina FVPGrow ha un design compatto per soddisfare l’esigenza di spazi di produzione più piccoli. Gli ultimi miglioramenti offrono ai clienti un facile accesso e un rapido smontaggio, per una rapida pulizia e una raschiatura della pala che riduce al minimo la perdita di prodotto e massimizza la resa. Un cilindro a spirale distribuisce uniformemente i prodotti in entrata per consentire un carico più uniforme del prodotto e una ridotta manutenzione. Il singolo motore della FVPGrow consente ai clienti un processo di produzione semplice e snello.

"Entrambe queste tecnologie soddisfano esigenze uniche e in evoluzione nelle linee di trasformazione di frutta e verdura e miglioreranno gli output dei nostri clienti", ha affermato Michael Mas, direttore della linea prodotto globale.

La macchina Chopper Blender SE riduce rapidamente il prodotto surgelato in una condizione palpabile per la produzione di succhi e purea. La tecnologia è dotata di un sistema di acqua calda attorno alla parte inferiore e sul fondo del serbatoio, a supporto del processo di scongelamento del prodotto, nonché di una camicia riscaldante che riveste la parte inferiore dello scivolo di aspirazione per aiutare il prodotto surgelato a fluire nel sistema. Queste camicie, combinate con una lama a spirale ad alta resistenza, consentono al prodotto di raggiungere rapidamente uno stato fluido.

La Chopper Blender SE consente una velocità di trasformazione di quattro fusti l'ora, consentendo ai clienti di trasformare quasi immediatamente i prodotti dalla cella refrigerata e di ridurre i costi dell'elettricità che derivano dai prodotti che rimangono nei frigoriferi o nei refrigeratori per un periodo di tempo prolungato. Inoltre, l’azienda garantisce un'elevata durata e un servizio efficiente ai clienti che desiderano ottenere il massimo dalla macchina, per lunghi periodi di tempo.

"Le caratteristiche di sostenibilità di queste tecnologie, oltre al miglioramento continuo di sicurezza, igiene e qualità, sono esempi perfetti del nostro continuo investimento nell'innovazione delle nostre soluzioni, per soddisfare le esigenze dei nostri clienti", ha affermato Carlos Fernandez, vicepresidente esecutivo della JBT Corporation e presidente di Diversified Food and Health.

Per maggiori informazioni:
JBT Corporation
www.jbtc.com/foodtech


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto