Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

"Il volume totale delle patate polacche sarà inferiore rispetto agli anni precedenti"

Le patate polacche stanno vivendo una stagione positiva. La raccolta è iniziata a giugno e si continua con le varietà tardive. A causa del clima, caldo e secco, i volumi totali saranno inferiori rispetto alla scorsa stagione.

Łukasz Ostrowicz, membro del board dell’azienda di commercio polacca di patate Bugaj, afferma che in termini di prezzo, le patate polacche sono in una buona posizione sul mercato europeo. "La stagione delle patate novelle in Polonia è stata abbastanza favorevole. La raccolta è iniziata a giugno e si è protratta fino a fine agosto. La qualità delle patate è stata all’altezza, mentre i prezzi sono risultati più alti rispetto allo scorso anno. Le quotazioni sono leggermente più basse a confronto con quelli delle altre piazze europee, il che è stato positivo per noi".

"Per quanto riguarda le patate tardive, sembra che si preveda un anno difficile. La raccolta di queste patate non è ancora terminata. Tuttavia, possiamo affermare con certezza che la produzione pataticola è stata influenzata da un clima caldo e secco durato tutta l'estate. Osserviamo che i raccolti e i calibri delle patate sono inferiori. L'irrigazione non è ancora diffusa in Polonia e, in queste condizioni più estreme, questo ovviamente influisce sulle rese".

Per la Bugaj, i mercati principali per le loro patate si trovano nel sud-ovest dell'Europa, spiega Ostrowicz. "Abbiamo ricevuto le prime richieste dal sud-est dell’Europa, la nostra tradizionale destinazione per le esportazioni del nostro Paese. Prevediamo la vendita di maggiori quantità di patate in Ungheria, Romania, Bulgaria e Italia, tra gli altri mercati. Stiamo osservando un aumento delle vendite di patate pelate e precotte anche nei Paesi baltici. I livelli dei prezzi sono stati molto più alti rispetto allo scorso anno, ma non sembrano ancora essere soddisfacenti per i coltivatori, che devono far fronte a un aumento significativo dei costi di produzione".

Una cosa è certa, secondo Ostrowicz, cioè che le patate polacche saranno disponibili in volumi inferiori rispetto alla scorsa stagione: "Ora non siamo in grado di prevedere con precisione il mercato delle patate dei prossimi mesi, perché la raccolta è ancora in corso. Tuttavia, siamo certi che il volume totale sarà inferiore rispetto agli anni precedenti. Ci chiediamo anche come l'aumento dei prezzi dell'energia influirà sui prezzi di stoccaggio e se questo costringerà alcuni coltivatori a vendere prima le proprie patate, in modo da non essere soggetti ai maggiori costi di refrigerazione".

Per maggiori informazioni:
Łukasz Ostrowicz
BUGAJ sp. z o.o.
Tel: +48 698 678 536
Email: lukasz.ostrowicz@fhbugaj.pl


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto