Entro il 2024 gli pneumatici del MotoGP saranno prodotti dalle bucce degli agrumi

A partire dal 2024 le bucce di arancia e di limone saranno il componente principale degli pneumatici da corsa Michelin. Matthieu Bonardel, direttore di Michelin, ha dichiarato che l'azienda inizierà a produrre pneumatici con questi sottoprodotti degli agrumi e che, in futuro, potrebbero essere utilizzati per produrre pneumatici stradali standard.

Michelin, che - dopo aver firmato un contratto con Dorna (l'organizzatore del Campionato mondiale di motociclismo) - è il fornitore unico di pneumatici per la MotoGP, la massima categoria motociclistica, sembra decisa a fare un altro passo avanti nella sua attenzione all'ambiente e ha un'intera tabella di marcia per ridurre l'impatto della sua produzione.

"Entro il 2024 il 40% dei materiali utilizzati per produrre gli pneumatici sarà costituito da materiali riciclati. Stiamo portando avanti il lavoro di analisi e sviluppo. Gli pneumatici saranno realizzati con plastiche riciclate e bucce di arancia e limone".

Michelin fornisce anche gli pneumatici per le gare della specialità MotoE, ovvero le competizioni di moto elettriche che hanno un grande futuro nel settore motociclistico.

Fonte: larazon.es


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto