Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Yannik Schultka (Henry Lamotte Food) sui pomodori trasformati:

"Il criterio principale per i nostri clienti non è tanto il prezzo quanto la disponibilità della merce"

Henry Lamotte Food Ltd è un fornitore di prodotti alimentari trasformati operativo a livello globale dal 1925. Secondo Yannik Schultka, responsabile alle vendite per l'industria alimentare, attualmente c'è una forte domanda di pomodori perché molte origini sono già tutte esaurite, a causa dei problemi durante la stagione di raccolta. "Coloro che non hanno già fatto scorta di merci riceveranno pochi o nessun altro prodotto fino al prossimo anno", ha detto Schultka.


Yannik Schultka e Kristina Müller della Henry Lamotte Food a Biofach 2022.

Diverse tonnellate di pomodori trasformati
"Ci riforniamo di pomodori da tutto il mondo, soprattutto di origine europea, ovvero Spagna, Portogallo e Italia. Tuttavia, importiamo anche pomodori dalla Turchia e in parte dal Cile, perché i volumi non sono stati sufficienti e, contemporaneamente, anche i raccolti sono stati scaglionati. Noi generalmente abbiamo origini globali per tutti gli articoli, poiché la nostra posizione geografica ce lo consente". Altri prodotti richiesti, secondo Schultka, sono peperoni e peperoncini, oltre a cereali, Bulgur, quinoa, fra gli altri.

Schultka stima che vengano utilizzati per la trasformazione diverse tonnellate di pomodori. "In totale, abbiamo circa 80 gruppi di prodotti che riforniamo da oltre 60 Paesi, principalmente di origine europea. Il nostro mercato principale è quello tedesco, ma abbiamo anche clienti dei Paesi terzi. Disponiamo principalmente di prodotti in scatola, ma anche materie prime come Bulgur e quinoa. Inoltre, lavoriamo direttamente con i produttori nei rispettivi Paesi di origine e disponiamo di un approvvigionamento globale. I prodotti ci vengono consegnati in container e noi li trasportiamo ai clienti in base alle richieste".

Bisogna prevedere eventuali colli di bottiglia
In quanto pura società commerciale, la Henry Lamotte Food Ltd non è direttamente influenzata dai prezzi alti, ma deve ovviamente essere in grado di trasferire i costi aggiuntivi dei produttori. "Il criterio principale che seguono i nostri clienti, tuttavia, non è tanto il prezzo quanto la disponibilità della merce", afferma Schultka. "Fondamentalmente offriamo la massima qualità, che è parte del nostro standard aziendale. Non appena firmiamo i contratti, la priorità assoluta per i nostri clienti è proprio questa, lo standard di qualità richiesto".

Dal concentrato di pomodoro ai prodotti essiccati e affettati, la Henry Lamotte offre una gamma completa. Fra i suoi clienti ci sono l'industria alimentare del trasformato, i rivenditori di prodotti alimentari, i grossisti e le private label.

"Per alcuni prodotti si verificheranno comunque carenze dovute alla raccolta, perché non appena la merce si esaurirà, non arriverà più nulla. Dopotutto, le colture devono potersi rigenerare. Tuttavia, anche noi acquistiamo merci da Paesi che possono garantire una fornitura per tutto l'anno, grazie alle loro ottimali condizioni climatiche, come gli ananas dalla Thailandia", afferma Schultka.

I trasporti tornano alla normalità, biologico e vegano in aumento
Nel frattempo, anche i trasporti stanno andando meglio rispetto agli ultimi due anni, dice Schultka. "È problematico solo quando i porti di scalo, come quello di Shanghai, rimangono chiusi per due settimane a causa dei focolai di Covid. Ovviamente ne avvertiamo gli effetti. Ma ci sono già alcuni segni di normalizzazione".

A parte questo, secondo Schultka, è aumentata la domanda di prodotti vegani e biologici, così come la domanda di alternative alla carne, come il jackfruit. In generale, tutti i prodotti coltivati in modo convenzionale possono essere forniti anche in modo biologico. E anche se l'interesse per quest'ultimo sta crescendo, la Henry Lamotte è soprattutto un fornitore di prodotti convenzionali.

Per maggiori informazioni:
Yannik Schultka
Henry Lamotte Food GmbH
Auf dem Dreieck 3
28197 Bremen - Germania
Tel.: +49 421 5239 -47 0 / +49 421 5239 -47 199
info@lamotte-food.de 
www.lamotte-food.de


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto