Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Una proposta di Granfrutta Zani

Per la Gdo italiana ed estera ecco Gilda, la nuova nettarina autunnale

E' in piena raccolta Gilda, la nuova nettarina detenuta dalla OP Granfrutta Zani. "Si tratta di un prodotto particolare - esordisce Antonio Zani, dell'ufficio commerciale Italia - una nettarina a polpa bianca con striature rosse. Più si va avanti nella raccolta, in settembre, più il rosso diventa dominante e la polpa spicca. Il calibro centrale è medio, con A/B dominante, ma ciò che la contraddistingue è il sapore tipico delle pesche di una volta".

Antonio Zani

Le nettarine a marchio Gilda si presentano con un elevato °Brix e un'acidità equilibrata agli zuccheri. "Le vendite sono destinate sia al mercato interno, sia a quello estero. Possiamo stimare un 50% per ognuna delle due destinazioni. Sono nettarine brevettate che fanno capo solo alla nostra OP, con coltivazione nel territorio della provincia di Ravenna. Al momento, gli ettari in produzione sono ancora in una fase di test, con l'auspicio di aumentarli nel giro di qualche anno".
La coltivazione deve seguire precise attenzioni con particolare cura al diradamento. La produzione non ha subito conseguenze a causa della siccità e delle alte temperature.

Le vendite di Gilda andranno avanti fino ai primi giorni di ottobre. Al momento, riguardo al confezionato, due sono le tipologie di packaging a disposizione: vassoio da 4 frutti da 500 grammi e vassoio da 4 frutti da 600 grammi.

"Per quanto riguarda le vendite di pesche e nettarine in agosto - aggiunge Zani - i consumi non sono stati esaltanti sul mercato nazionale, mentre sono stati buoni in Europa, complice il gran caldo avuto da giugno a metà agosto e anche a causa della scarsa produzione spagnola, colpita dalle gelate. Per quanto riguarda la nostra Op, siamo molto soddisfatti per aver raggiunto un numero maggiore di clienti nel nord Europa, Scandinavia, Gran Bretagna e Germania, perché la maggior parte, negli anni passati, aveva spostato l'acquisto di frutta prevalentemente in Spagna. Ci auguriamo di mantenere, in un anno di normale produzione europea, i clienti recuperati quest'estate".

E continua: "i prezzi sono stati buoni fino a metà agosto, poi i temporali che hanno portato fino a 120 mm di pioggia hanno compromesso parzialmente la qualità di quasi tutte le varietà di pesche e nettarine in raccolta, e il mercato generale ne ha risentito. Siamo stati soddisfatti sia delle quantità, sia dei calibri (anche se su determinate varietà abbiamo ottenuto un calibro in meno rispetto alla media) e della qualità del prodotto".

"In Emilia Romagna abbiamo avuto un'annata di piena produzione, senza che la siccità abbia arrecato particolari problemi: non a caso anche le linee premium hanno rispettato tutti i requisiti richiesti sia sul fronte organolettico, sia su quello dei calibri", conclude Zani.

Per maggiori informazioni
OP Granfrutta Zani
Via Monte Sant'Andrea
48018 Granarolo Faentino (RA)
+39 0546 695211
antonio@granfruttazani.it 
www.granfruttazani.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto