Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Antoine Geysels, Top’Pom:

Le esportazioni di patate francesi sono iniziate prima del solito

La campagna delle patate è in pieno svolgimento alla Top'Pom, azienda di produzione e commercializzazione con sede nel dipartimento francese dell'Aube. Quest'anno, la stagione sarà per lo più caratterizzata dalle alte temperature e dalla siccità.

"La maggior parte dei Paesi europei è stata colpita dalla siccità, quindi i volumi di patate sono limitati in diverse nazioni, come Italia e Spagna, che stanno ricorrendo alle importazioni prima del solito", spiega Antoine Geysels, direttore della Top'Pom. "La richiesta di export era già presente a metà luglio e continua a crescere".

Oltre alla domanda dall'estero, anche gli impianti di confezionamento francesi stanno effettuando ordini significativi. "Al momento non è facile per noi soddisfare tutte le esigenze dei nostri clienti, in termini di quantità. L'offerta è limitata a causa delle basse rese e i prezzi continuano ad aumentare sul mercato del fresco".

La siccità ha avuto un impatto negativo anche sulla produzione di patate da industria. "Ciò si riflette nei raccolti di tutti i Paesi produttori. Tuttavia, finora sono state raccolte poche superfici, quindi è ancora troppo presto per fare una valutazione iniziale".

Il calo della resa, dovuta alla siccità, sarà inevitabilmente amplificato per tutti i lotti non irrigui, in particolare quelli delle regioni Hauts-de-France e Seine-Maritime. "A seconda della zona, delle varietà, dei lotti e della quantità di acqua utilizzata, la perdita nelle rese potrebbe andare dal 10 al 40% rispetto alla campagna precedente. Ci sono quindi molte domande sulle quantità disponibili per la stagione in corso".

Piccoli calibri
Antoine aggiunge che i calibri sono nel complesso più piccoli del solito, considerando la buona tuberizzazione all'inizio del ciclo e il clima molto caldo e secco che ha accorciato il ciclo della patata. "Questo fenomeno è identico in altre regioni e sarà problematico per gli impianti di confezionamento valorizzare questi piccoli calibri".

È ancora troppo presto per valutare la qualità delle patate. "I primi lotti sono soddisfacenti, ma dovremo essere attenti alla conservazione delle patate che, probabilmente, avranno una dormienza ridotta a causa delle alte temperature durante il ciclo vegetativo".

Attualmente Top'Pom fornisce ai suoi clienti le varietà Colomba e Agata, oltre a diverse varietà a pasta soda, rossa e bianca. "Come ogni anno, il team di vendita della Top'Pom si è mobilitato per soddisfare le richieste dei suoi clienti abituali e assicurare che le patate siano vendute a un prezzo accettabile per i produttori, in un contesto inflazionistico, come quello attuale".

Per maggiori informazioni:
Antoine Geysels
Top’Pom
Z.I. Villette 10700
Arcis-sur-Aube - Francia
+33 3 25 37 12 16
antoine@top-pom.fr    
www.top-pom.fr


Data di pubblicazione:
© /



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto