Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Ricardo Pisón, Frutas Pisón

"Il mercato ipotizza che la frutta di questa campagna sarà più piccola e i consumatori dovranno accettarlo"

La raccolta delle pere della Conference è già iniziata a La Rioja. "Il 22 agosto abbiamo iniziato a raccogliere i primi frutti. L'annata si preannunciava molto impegnativa, perché in primavera le gelate hanno causato molti danni e l'estate è stata molto calda in questa zona. Dopo le prime valutazioni, vediamo che le previsioni pessimistiche che avevamo si stanno realizzando", spiega Ricardo Pisón di Frutas Pisón. "I calibri delle pere sono più piccoli, il che significa che, prevedibilmente, ci sarà un calo del volume maggiore di quello stimato inizialmente (fino al 20% in più)".

Tuttavia, questo problema non è affatto esclusivo della regione di La Rioja. "Quest'anno, il calo della produzione di frutta ha interessato le principali aree di produzione di pere Conference in Spagna dove - sottolinea Ricardo - oltre a una minore quantità netta di chilogrammi prodotti, anche le dimensioni dei frutti sono più piccole".

"A Lleida, La Rioja e persino a El Bierzo c'è una notevole mancanza di calibri adeguati. Da diversi mesi stiamo vivendo condizioni climatiche disastrose e non possiamo farci nulla. A La Rioja, in agosto, abbiamo registrato temperature superiori ai 40 °C, senza precipitazioni. Per quanto riguarda le dimensioni delle pere Conference, si può dire che questa è la peggiore stagione dell'ultimo decennio".

"Il mercato ha già ipotizzato che questa è una stagione molto stressante e che i frutti saranno più piccoli. Ora anche i consumatori dovranno accettarlo. Tuttavia, la qualità della pera Conference in questa stagione continuerà a essere buona come negli anni precedenti e i frutti hanno un'ottima rugginosità", afferma Ricardo.

Frutas Pisón, fondata nel 1940 dal nonno di Ricardo, Don Pelayo Pisón, è leader nella produzione e commercializzazione di pere Conference sul mercato spagnolo. "Quest'anno non abbiamo ancora iniziato la commercializzazione, ma stiamo riscontrando un grande interesse. Molte persone hanno già iniziato a chiamare, perché altri frutti, come le drupacee, hanno sofferto degli stessi problemi che stiamo affrontando noi produttori di pere, e le carenze si stanno facendo sentire".

"Siamo ben posizionati in tutti i mercati spagnoli e lavoriamo con le aziende più rappresentative del Paese. Le nostre pere crescono nell'area coperta dalla Denominazione di Origine Protetta Peras Rincón de Soto, con la quale commercializziamo parte dei nostri frutti, anche se molti clienti preferiscono il nostro marchio a quello della stessa DOP. Anche quest'anno saremo presenti a Fruit Attraction dal 4 al 6 ottobre, partecipando insieme alla Consejería de La Rioja".

Per maggiori informazioni:
Frutas Pisón
+34 941 43 21 04
frutas.pison@fer.es
frutaspison.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto