Frits Schlimback, Muss Agrartechnik GmbH:

"Sempre più coltivatori di patate stanno passando ai sistemi di irrorazione riscaldata"

In tempi di aumento dei costi di alimentazione ed energia, sono molto richiesti i sistemi di accumulo di energia, efficaci ed efficienti. La giovane azienda tedesca Muss Agrartechnik risponde a questa esigenza sin dalla sua fondazione, nel 2018. È specializzata in tecnologie innovative per lo stoccaggio di patate e cipolle.

L’azienda fornisce inoltre una gamma completa di soluzioni tecnologiche per patate e cipolle, compresa la tecnologia di selezione, ventilazione e stoccaggio di noti fornitori. Così racconta il comproprietario Frits Schlimback prima di partecipare per la prima volta come espositore al Potato Europe, che si terrà in Germania il 7 e 8 settembre.

Una delle novità che l'azienda presenterà alla fiera è il Synofog. Questo nuovissimo sistema di irrorazione riscaldata può essere utilizzato con i moderni inibitori della germinazione. La Muss Agrartechnik importa e fornisce questo sistema esclusivamente in Germania. "Forniamo questo sistema da circa tre anni", dice Frits.

"Notiamo che sempre più coltivatori di patate stanno passando a questo sistema. A differenza della tecnologia convenzionale che utilizza motori a combustione interna, questo sistema utilizza bobine di riscaldamento. Non solo è più facile da usare, ma anche più sicuro del metodo precedente, che presentava i suoi rischi. Inoltre, il sistema distribuisce meglio l'agente in tutto il magazzino, determinando una resa finale notevolmente superiore".


Frits Schlimback della Muss Agrartechnik GmbH

Moderno sistema di gestione dell'energia
Frits sa che l'efficienza energetica durante lo stoccaggio non è solo un desiderio di quasi tutti i coltivatori, è un loro dovere. "Nel 2019, abbiamo lanciato un computer di accumulo con la nostra etichetta MUSS. Dispone di un modulo opzionale di gestione dell'energia, che mappa accuratamente il flusso in entrata e quello in uscita, prevenendo i picchi eccessivi di energia, che, in generale, possono causare aumenti sostanziali dei costi energetici".

"Il sistema consente il controllo intelligente delle priorità che gestisce in modo efficiente i vari gruppi di accumulo collegati. Il passo successivo è rendere questo sistema di gestione dell'energia compatibile con i moderni smartphone, in modo da poter accedere ai dati in qualsiasi momento, e avere la possibilità di poter agire immediatamente", spiega Frits.

La Muss Agrartechnik è una delle poche aziende che offre un servizio completo in questo segmento di mercato, supervisionando, coordinando e implementando nuove implementazioni quasi ovunque in Germania. "Naturalmente, essendo la più grande area di coltivazione della Germania, la Bassa Sassonia è il nostro principale mercato di vendita. Ma ora stiamo andando abbastanza bene anche nella Germania orientale, in Baviera e nella Renania settentrionale-Vestfalia".

"Il nostro grande vantaggio è che possiamo fornire tutto il necessario per il magazzino di stoccaggio. Quindi, non solo la tecnologia di stoccaggio e ventilazione climatica, ma anche quella di immagazzinamento e selezione. I clienti preferiscono avere a che fare con un solo fornitore: Alles aus einer Hand (Tutto da un'unica fonte, ndt), come dicono i tedeschi", dice Schlimback.

I tempi di consegna e i prezzi dei materiali frenano le attività
Secondo questo fornitore, la pandemia non ha influito negativamente sugli investimenti nel settore delle patate, anzi: "In realtà, nel 2020 e 2021 ci sono stati più investimenti. Erano disponibili più fondi e i prezzi di costo erano notevolmente inferiori. Ora le persone sono diventate più caute. Gli attuali prezzi di patate e cipolle possono sembrare buoni, ma i costi di produzione sono altissimi".

"Resta da vedere se questo cambierà la volontà di investire. Inoltre, sono state chiuse diverse casse di sussidi", continua Frits. "Lo noteremo sicuramente l'anno prossimo. Anche per noi fornitori, i lunghi tempi di consegna e gli alti prezzi dei materiali frenano l’attività. Fortunatamente, finora non abbiamo dovuto interrompere o rifiutare progetti. Tuttavia, a volte è difficile mantenere un livello alto di scorte".

Ciononostante, la Muss Agrartechnik amplia costantemente il suo portafoglio con, tra le altre, la tecnologia di selezione ottica. "Stiamo lavorando con Wevano e la loro U-Vision, concentrandoci sulla calibratura ottica e sulla selezione di sementi e patate non lavate ma, in particolare in questo segmento di mercato, c'è ancora molto potenziale di crescita. Vogliamo fornire la prima di queste linee di selezione a metà del 2023", conclude Frits.

Potete visitare l'azienda al Potato Europe: Stand D20.

Per maggiori informazioni:
Frits Schlimback
MUSS GmbH
21 Becklinger Street
29683, Bad Fallingbostel, OT Dorfmark, Germania
Tel: +49 1 747 825 414
Email: vertrieb@muss-agrartechnik.de
Web: www.muss-agrartechnik.de


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto