Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Al termine la stagione agrumicola del Brasile centrale

Interrotte le esportazioni di papaya a causa della pioggia

Con il concludersi della stagione degli agrumi della regione centrale del Brasile alla fine del mese, il frutto Atemoya Thompson resta una buona opzione fino a settembre, come afferma Paulo Farias, direttore commerciale e proprietario di Log America Trade.


Uno dei produttori di Log America, Luis Gava, di Mantiqueira Farm.

"Agosto è l'ultimo mese di raccolta e di disponibilità di esportazione per i mandarini dekopon. Esportiamo altri frutti dal Brasile, come la papaya e il mango. Ogni anno ci prepariamo ed esportiamo in base all'andamento della stagione. Quest'anno è stato difficile perché c'è stata molta pioggia. Esportiamo papaya tutto l'anno, ma per ora abbiamo interrotto l'esportazione perché la qualità dei campi non era quella desiderata. La scelta fa parte del nostro controllo di qualità, che cerchiamo di gestire al meglio. Riprenderemo le esportazioni non appena la qualità migliorerà e sarà all'altezza degli standard richiesti", osserva Farias.

Log America esporta frutta in Canada, Europa, Medio Oriente e Asia. "Nel 2022 avevamo un'aspettativa, ma fino ad ora non è stata raggiunta. La pandemia e la situazione della guerra in Russia e Ucraina stanno avendo un impatto globale. Nella maggior parte dei Paesi abbiamo clienti di lunga data e capiamo che tutti stanno attraversando una situazione delicata. I prezzi non sono più quelli dell'anno scorso, i costi di produzione brasiliani sono aumentati con la crescita dei prezzi del carburante e dei redditi agricoli", spiega Farias.


Atemoya Thompson

Farias osserva che alcuni produttori da loro rappresentati stanno cercando le migliori alternative tecnologiche utilizzando prodotti biologici e puntando sulla sostenibilità ambientale della produzione.

Come fondatore di Log America, Farias è un agronomo con una propria azienda agricola nel cuore del Brasile, nello stato di Goiás, vicino alla capitale Brasilia. "Abbiamo sviluppato un programma per coltivatori medio-piccoli nel settore dell'esportazione. Abbiamo avviato alcuni programmi di sviluppo ed esportiamo la frutta dei coltivatori con il loro marchio attraverso la nostra operazione. Diamo loro un valore aggiunto sviluppando il packaging e offriamo un sistema automatizzato che fornisce tutto il supporto ai coltivatori in base a ciascun mercato. Ci vogliono circa tre anni per realizzare un buon programma di internazionalizzazione e noi lo abbiamo validato".

"Uno dei nostri successi è l'azienda agricola Mantiqueira del signor Luis Gava. Con Mantiqueira il coltivatore Luis ha 50 anni di esperienza nella frutticoltura. In combinazione con la strategia di marketing internazionale di Log America, l'azienda sta ottenendo un'importante diversificazione del mercato. Abbiamo dato totale sicurezza e requisiti ai mercati e il nostro obiettivo principale è quello di assistere i nostri clienti con un supporto esclusivo", spiega Farias.

Il coltivatore guarda con trepidazione anche alla prossima stagione delle pesche e delle mele brasiliane.

Per maggiori informazioni:
Paulo Farias
Log America Trade
+5562999141006
paulo@logamerica.com.br 
www.logamerica.com.br


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto