E nei supermercati iniziano le promozioni

Angurie: ce n'è per tutti i gusti e da tutti i prezzi

E' molto variegata, attualmente, la situazione sul mercato delle angurie. I prezzi presentano ampie forbici a seconda della qualità e della provenienza. E nei supermercati iniziano già le promozioni, come all'Eurospin.

"In base alla mia esperienza quotidiana - afferma Daniele Berardi operatore commerciale romagnolo - noto un'ampia forbice di prezzi pagati ai produttori. Si va da un minimo di 22 centesimi per il prodotto di qualità inferiore fino a 1,30 per il top di gamma. Conosco un'azienda della zona di Mantova che lascia solo 2-3 frutti per pianta e quelle che ottiene sono angurie di qualità organolettica superiore a qualsiasi altra. Si tratta dell'azienda che, in base alla mia esperienza, si colloca certamente fra le prime in fatto di qualità".

Berardi ha 47 anni di esperienza alle spalle nel comparto ortofrutta e la sua è una visione ampia. "Ovviamente non tutti possono permettersi angurie che in campo sono pagate 1,30 e che poi al dettaglio arrivano a 3-4 volte il prezzo iniziale. Come minimo, in questo periodo ho visto angurie della zona di Latina a 32 centesimi, ma so di qualcuno che ha spedito anche a 27 cent. Naturalmente si tratta di un prodotto di qualità inferiore". 

Le angurie di Ferrara sono quelle che in genere si posizionano al centro di un'ipotetica scala di prezzo. "In questi giorni sono pagate 35-42 centesimi al produttore e il prodotto è di buona qualità". 

Nel frattempo, nei supermercati è cominciata la caccia alle offerte. E' partita Eurospin con 39 centesimi il chilogrammo. Si tratta di cifre ancora etiche, lontane dai "regali" degli anni scorsi a solo 1 centesimo. 


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto