Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

La proposta della calabrese Val d'Esaro

Anguria gialla: il frutto dell'estate che incuriosisce i consumatori

Di forma rotonda, a polpa gialla, e poco in comune con la tipologia rossa: parliamo dell'anguria gialla (conosciuta anche come coco-ananas o cocomero giapponese), coltivata in Calabria, a Isola di Capo Rizzuto sul litorale jonico, da un piccolo produttore e commercializzata dalla Val d'Esaro con sede a San Lorenzo del Vallo, in provincia di Cosenza, azienda specializzata in ingrosso ortofrutticolo da 4 anni, ma che possiede agrumeti e oliveti propri.


(Foto fornita da Alessandra Pelosin - Val d'Esaro)

"E' un innesto botanico del tutto naturale, di origine giapponese, che ben si è adattato ai terreni e al clima calabresi - racconta Alessandra Pelosin - Rispetto alla tipologia a polpa rossa, questa anguria presenta una buccia più sottile, la polpa di un colore giallo paglierino e una consistenza soda, che ricorda quella del mango. Rappresenta un prodotto innovativo, che piace ai consumatori proprio per il suo sapore, dal retrogusto esotico, che rimanda a quello fresco e dissetante dell'ananas e del fico d'india".


(Foto fornita da Alessandra Pelosin - Val d'Esaro)

"Stiamo vendendo il prodotto da circa tre settimane e lo avremo in assortimento fino alla fine di luglio - continua Pelosin - I riscontri finora sono più che positivi, tanto che l'abbiamo promossa anche per la nostra campagna e-commerce: un pezzo da 4 kg è venduto a 9,50 euro".


(Foto fornita da Alessandra Pelosin - Val d'Esaro)

L'interesse per questo prodotto da parte del consumatore è forte, secondo Pelosin. "Tutto ciò che è strano e particolare desta curiosità, ed è questo il motore della vendita dell'anguria gialla".


(Foto tratte da www.valdesaro.it)

La Val d'Esaro è una moderna società dedita alla produzione e al commercio di prodotti ortofrutticoli. Situata nel cuore delle Calabria jonico-cosentina, prende il suo nome dalla Valle dell'Esaro, un'area geografica che include i territori dei comuni che ricadono nel bacino idrografico del fiume Esaro. Si tratta di un territorio dalla radicata vocazione agricola, che permette alla società di ottenere produzioni ortofrutticole di qualità e, inoltre, di pianificare e seguire le coltivazioni con le aziende agricole e i numerosi produttori locali per un prodotto locale freschissimo, sicuro, e a filiera corta.


(Foto tratta da www.valdesaro.it)

La Val d'Esaro vanta una profonda e specifica conoscenza del settore agrumicolo, data da 50 anni di esperienza nella produzione di agrumi, con oltre 50 ettari di coltivazioni di arance e clementine.

"Dal 2019 abbiamo ottenuto la certificazione di Indicazione geografica protetta-Igp per la Clementina di Calabria, un prodotto unico ed esclusivo per sapore storia, ambiente, coltura e lavorazione - racconta Pelosin - La fertilità del terreno, l’esposizione ottimale, il considerevole sbalzo termico tra giorno e notte, ci hanno permesso inoltre di avviare negli ultimi anni la produzione di 10 ettari di mele Royal Gala, varietà precoce tra le più apprezzate. Coltiviamo seguendo il disciplinare di produzione della lotta integrata".


(Foto tratta da www.valdesaro.it)

"Collaboriamo con circa 50-60 conferitori locali che, a seconda della stagionalità, forniscono agrumi e drupacee, ortaggi e prodotti tipici del territorio calabrese come peperoni roggianesi, pomodoro Belmonte, peperoncini piccanti, peperone Reggio, melanzana violetta di Longobardi, per citare alcune delle vere specialità riconosciute per il loro sapore. Tra le drupacee, anche una varietà autoctona che è la pesca Merendella, con raccolta ad agosto - spiega Pelosin - Abbiamo, inoltre, una partnership con i produttori di Reggio Calabria per quanto concerne il bergamotto, e siamo distributori ufficiali delle trecce di Cipolla Rossa di Tropea Calabria Igp. Non ultimo, e anche per un legame familiare, proponiamo nel nostro assortimento referenze di IV gamma a marchio Ortoromi".


Melanzana violetta di Longobardi (Foto fornita da Alessandra Pelosin - Val d'Esaro) 

Come riferisce Pelosin, la vendita dei prodotti ha un focus esclusivamente nazionale, al momento. "E' un periodo particolare, quello che stiamo vivendo attualmente: pandemia prima, rincari generalizzati, siccità e guerra adesso. Con la Grande distribuzione organizzata abbiamo allentato le relazioni commerciali, e ci stiamo focalizzando maggiormente su Horeca, dettaglio tradizionale e, naturalmente, e-commerce".


(Foto tratta da www.valdesaro.it)

"Offriamo un servizio di qualità, grazie a una struttura ben organizzata: disponiamo di un'ampia area di vendita a temperatura controllata, rampe di carico, scarico, celle refrigerate. Siamo organizzati per le consegne ai clienti con mezzi a temperatura controllata", conclude Pelosin. 

Per maggiori informazioni:
Val d'Esaro srls
C/da Lupara snc
87040 San Lorenzo del Vallo (CS)
+39 3204478278
ordini@valdesaro.it
qualita@valdesaro.it
www.valdesaro.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto