Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Mocerino Frutta Secca Srl

Non solo frutta secca: in estate si punta sul fresco

"Ancora caro carburante e prezzi delle materie prime - per la maggior parte d’importazione - che schizzano alle stelle, provocando una battuta d’arresto del 20% della produzione rispetto ai volumi dello stesso periodo pre-covid. Ne sono un esempio lampante le arachidi in guscio di provenienza egiziana. Nello specifico, da un’indagine condotta tra i nostri principali fornitori è emerso che l’aumento complessivo dei costi produttivi - dai costi energetici a quelli logistici - ha comportato la necessità di ridurre le superfici coltivate di circa il 30%". Così Carmela Ragosta, responsabile controllo qualità dell'azienda Mocerino Frutta Secca, con sede in Campania (Italia).

In foto, Carmela Ragosta

"Si stima pertanto, per quanto riguarda il nuovo raccolto delle arachidi, una maggiorazione del prezzo pari a circa 2 euro/kg rispetto a 1,60 euro/kg circa quale prezzo medio dell’ultimo decennio. In controtendenza - rispetto alla volatilità dei mercati - solo il mais di origine spagnola - grazie a una politica d’acquisto che ha giocato in controtendenza, riuscendo così a mantenere una quotazione ancora in linea con i prezzi degli anni precedenti. Ecco perché in questo particolare momento, in cui il mercato del secco vive una fase critica, la Mocerino Frutta Secca decide di puntare anche sul segmento del fresco, nell'ottica della diversificazione".

L'azienda è entrata nel vivo della campagna 2022 del pomodorino del piennolo del Vesuvio DOP, un prodotto di nicchia sempre più richiesto dalla grande distribuzione organizzata. Si tratta di una produzione tipica del territorio, coltivata principalmente su terreni vulcanici alle falde del Vesuvio, su una superficie di circa 480 ettari. Si tratta di un prodotto tipico, che raggruppa vecchie cultivar e biotipi locali, accomunati da caratteristiche morfologiche e organolettiche simili, come la forma ovale con apice appuntito, il colore rosso vermiglio, la consistenza elevata e il sapore dolce-acidulo. E' apprezzato sul mercato sia allo stato fresco sia nella tipica forma conservata in appesa o "al piennolo'', antica pratica di conservazione delle bacche fino alla fine dell'inverno.

"L’inclusione nei registri di tutela nazionali di denominazione di origine protetta avvenuta nel 2009, è stata la chiave per la valorizzazione del prodotto, oggi apprezzato in tutta la penisola. La peculiarità riconosciuta dagli organismi di tutela è la capacità dei pomodorini di legarsi a grappolo, a formare il cosiddetto 'piennolo', per l'appunto. La lenta maturazione ne consente la conservazione fino alla primavera successiva".


"Prende quota, in questa calda estate, anche la richiesta di un altro prodotto tipico: l'albicocca Pellecchiella. Dalla polpa dolce e soda e dalla peculiarità della pelle che si separa facilmente dalla polpa, questa varietà viene coltivata principalmente alle pendici del Vesuvio e in alcune zone del casertano, con il periodo di massima maturazione in giugno/agosto. Considerata un’eccellenza tra i prodotti regionali, si sta rivelando un esperimento ben riuscito quello di proporla in confezioni famiglia apri e chiudi da 700 grammi".

 

"E’ un orgoglio per la nostra azienda - conclude Carmela Ragosta - implementare la gamma di prodotti con produzioni locali sempre più conosciute e apprezzate a lungo raggio. Samo pronti ad aprirci a nuove realtà gastronomiche, a farci contagiare dalle culture cosmopolite del food, sebbene il legame alle origini resti un punto cardine della nostra politica aziendale. Siamo fieri di essere lo strumento per poter portare sulla tavole dei nostri consumatori frutti coltivati a pochi passi dal nostro stabilimento aziendale. Ciò grazie al lavoro dei nostri conterranei, con cui condividiamo storia e tradizione. Non è solo una forma di patriottismo, ma molto di più! E' gratitudine".

La storia aziendale
Mocerino Frutta Secca è un'azienda a conduzione familiare, fondata nel 1957 a Somma Vesuviana (NA). Giunta oggi alla terza generazione di imprenditori, è tra i principali operatori nel comparto, sia in Italia sia all'estero. La gamma dei prodotti a marchio è ampia, tra noci, nocciole, mandorle, ma anche prodotti per il benessere quotidiano, come zenzero e frutta disidratata, oltre al variegato mondo delle migliori bacche: goji, mirtilli e tante altre.

Contatti:
Mocerino Frutta Secca Srl
Via Pizzone, 5
80049 Somma Vesuviana (NA) - Italy
Tel.: 06 91629042
Cell.: +39 366 310 3237 
Email: info@abicci.it
Web: www.frutta-secca.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto