Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Marc-André Goulet, produttore di Nantes

Da Master a Prestige: un approccio più reattivo

Dopo molti anni di esperienza con il substrato Grodan Master, Marc-André Goulet, produttore di pomodori della regione di Nantes, ha scoperto i vantaggi della lastra Grodan Prestige. Un approccio più reattivo che ha imparato subito ad apprezzare.

Dopo una prima esperienza come gestore di colture per una serra della regione di Nantes, nel 1993 Goulet si è stabilito nel sito della Chenardière, un'azienda agricola situata nel comune di Haute-Goulaine, a due passi dall'azienda di famiglia e un po’ più distante dal suo primo datore di lavoro.

Sui 2,4 ettari di serre nel sito di Chenardière, Goulet ha avviato una ristrutturazione in due fasi: 1,4 ha dall'anno di implementazione e 1 ha alcuni anni dopo. L'attività di Goulet si è ampliata nel 2000, quando ha rilevato l'azienda agricola di famiglia in seguito al pensionamento della generazione precedente. Oggi Goulet produce solo pomodori su una superficie di 8,4 ha di serre, le ultime risalenti al 2014 e 2016 (serra semichiusa). La produzione si suddivide in 1/3 in pomodori tondi, 1/3 a grappoli e 1/3 datterini. Tutta la commercializzazione è affidata al gruppo cooperativo Océane.

"Tutto il terreno dell'azienda è ora occupato dalle serre. Lo sviluppo aziendale non può che basarsi sul rinnovamento delle attrezzature esistenti. Ma le tendenze attuali sono guidate soprattutto dall’imprevedibile evoluzione di diversi fattori produttivi", sottolinea M.-A. Goulet.

Il costo del gas aumenta più velocemente di quello dell'elettricità
Per quanto riguarda il fabbisogno energetico, la società ha un contratto di riacquisto di energia elettrica con EDF, ma il futuro del sistema di produzione di energia per il riscaldamento delle serre non è ancora sicuro.

"Attualmente, il prezzo del gas sta aumentando più rapidamente del prezzo dell'elettricità. Tuttavia, EDF ha eccezionalmente esteso il periodo di riacquisto ad aprile e maggio. Questo ci ha permesso di far funzionare l'unità più a lungo, in un periodo in cui il riscaldamento è ancora utile al mattino, soprattutto per la deumidificazione", afferma Goulet.

In un contesto dove i parametri di gestione del clima sono in continua evoluzione e dove il controllo dei costi di produzione sta diventando una sfida, Goulet ha scelto la lastra Grodan Prestige per gran parte dei suoi raccolti, in particolare per il 100% delle aree dedicate ai pomodori a grappolo e il 50% dei lotti di pomodori ciliegino. Per il resto della sua produzione, continua ad utilizzare il Grodan Master.

Prestige è un substrato più drenante con il quale è possibile variare rapidamente l'umidità, sia verso l'alto che verso il basso. Risponde meglio alle richieste del coltivatore e gli consente di guidare più facilmente il comportamento delle piante, soprattutto all'inizio o al termine della stagione vegetativa, quando le variazioni climatiche nel corso della giornata sono al loro massimo.

I vantaggi reali del Prestige
"Rispetto al substrato Master, che tende a rimanere più umido, Prestige permette un'asciugatura più rapida. Questo è un reale vantaggio, soprattutto quando tendiamo, come abbiamo fatto quest'anno, a gestire il riscaldamento il più possibile ed evitare che i nostri costi di produzione aumentino vertiginosamente", afferma Goulet.

"Prestige è un substrato molto interessante che richiede alcuni aggiustamenti durante l’irrigazione. Quando le piante sono molto stressate, bisogna iniziare ad annaffiare un po' prima e continuare un po' più tardi a fine giornata. Non sorprendetevi se non si vedono le radici, soprattutto all'inizio della germinazione. Con Prestige, la radicazione del substrato avviene prima, all'interno della lastra", aggiunge Goulet.

"La lastra consente anche di mantenere una maggiore stabilità della conducibilità, che per me è un fattore molto importante. D'altra parte, è importante sapere che in caso di problemi d'irrigazione, Prestige è più difficile da bagnare di nuovo. È facile bagnare una lastra Master con una buona innaffiatura, anche in situazioni estreme e nel caso di piante appassite, mentre con Prestige la gestione di questo tipo di incidenti implica necessariamente un intervento fisico. Sia Prestige che Master hanno molte qualità: Prestige è più secco e sensibile, Master ha più inerzia, ma può essere una soluzione più sicura in determinate situazioni. La valutazione di fine stagione consentirà a Goulet di affinare il confronto tra le due tipologie di lastre. Il rischio energetico potrebbe giocare a favore di Prestige.

Goulet usa anche i cubi Plantop forniti dal suo produttore di piante. Al di là della perfetta compatibilità tra i cubi e i substrati Grodan, Goulet apprezza il fatto che questo tipo di cubo consenta di prolungare il periodo di pre-trapianto, se necessario. Questo periodo, che generalmente dura dalle 2 alle 3 settimane, può arrivare fino a un mese, nell’attesa del momento favorevole. "È più comodo", conclude M.-A. Goulet.

Per maggiori informazioni:
Grodan
www.grodan.fr


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto