Aop Luce è nel vivo della campagna albicocche

Drupacee: volumi leggermente inferiori rispetto al 2019

"Quest'anno, la produzione di drupacee è decisamente superiore a quella registrata tra il 2020 e il 2021, anche se è leggermente inferiore a quella del 2019, l'ultima annata caratterizzata da una produzione "normale". In termini di volumi produttivi - dice Giacomo Galdiero, amministratore delegato di Aop Luce – siamo a un -10% rispetto al 2019, ma a un +30% rispetto al 2021".

"Dopo due annate di scarica produttiva, dovute a gelate primaverili che avevano causato danni alle produzioni, la campagna drupacee sembra essere abbondante per via dell'andamento climatico favorevole registratosi durante tutte le fasi di sviluppo fenologico", continua Galdiero.

Da una decina di giorni, presso Aop Luce è cominciata la raccolta delle albicocche precoci; dalla prossima settimana, entreranno nel vivo le produzioni di albicocche rosse, e da metà giugno comincerà la campagna della Pellecchiella, varietà su cui si è puntato negli ultimi due anni e che rientra nell'ambito dell'impegno aziendale volto alla promozione delle tipicità campane.

"La Pellecchiella è un'albicocca che va spiegata al consumatore, poichè il suo impatto visivo può non essere dei migliori  - è quanto sottolinea Serena Pittella, responsabile marketing di Aop Luce - Il frutto presenta infatti un'epidermide imperfetta, con piccoli segni e rugginosità: per tale ragione il consumatore, quando compie le sue scelte d'acquisto, deve superare l'apparenza. Proprio per spiegare la bontà di questa referenza, inseriamo nelle nostre confezioni un mini depliant, che illustra al consumatore le caratteristiche del prodotto".

La raccolta di pesche e nettarine comincerà dalla prossima settimana presso Aop Luce, e con qualche giorno di ritardo rispetto alla scorsa annata. Verso i primi di giugno, si partirà con la pesca bianca e poi, dall'ultima decade del mese, anche con le percoche.

In conclusione, Giacomo Galdiero afferma: "Nonostante abbiamo subito  aumenti dei costi di produzione per un totale pari a circa il 30%, e riscontrato problemi legati alla scarsa disponibilità di manodopera, siamo ottimisti e fiduciosi circa le sorti di questa campagna drupacee, puntando sempre sulla qualità, certi del fatto che essa premii sempre".

Per maggiori informazioni:
A.O.P. LUCE
info@aopluce.com
www.aopluce.com                


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto