Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Truple Fruit riceve le prime mele Royal Gala dalla Nuova Zelanda

"In questa stagione ci sarà una riduzione dei volumi a causa dei prezzi alti lungo tutta la filiera"

L'azienda olandese TripleF Fruit è specializzata nell'importazione di frutta d'oltremare. La settimana scorsa ha ricevuto il suo primo container di mele Royal Gala dalla famiglia Taylor della Nuova Zelanda. "Riceviamo sempre mele ottime da quel coltivatore. Il marchio è conosciuto come il top del top, e pare che anche in questa stagione le mele siano fantastiche. I frutti sono sodi, con una buona colorazione", dice Daniela Aguirre di TripleF Fruit.

"Le tariffe di trasporto oceanico stanno aumentando e ci sono costi elevati in tutta la catena di fornitura. Di conseguenza abbiamo dovuto limitare un po' la nostra importazione di mele neozelandesi". Da oltre 10 anni TripleF offre in esclusiva il pacchetto completo di mele - composto da Royal Gala, Granny Smith, Braeburn, Pink Lady, NZ Queen, Fuji e Golden Delicious - dell'azienda neozelandese a conduzione familiare. "Nel complesso, dovremmo avere dal 25 al 30% di mele in meno in questa stagione", spiega Daniela.

La domanda di mele è ancora scarsa. "La richiesta di prodotti neozelandesi è presente, ma i prezzi alti e il bel tempo stanno mantenendo il mercato tranquillo. Per il momento, molte persone continuano a scegliere prodotti diversi dalle mele".

TripleF ha avuto una buona stagione per quanto riguarda le drupacee sudafricane. "La stagione delle nettarine è stata simile a quella precedente, ma siamo stati contenti soprattutto delle susine. I nostri programmi di vendita al dettaglio si sono concentrati sulle drupacee sudafricane. È lì che i nostri partner sono altamente specializzati", dice Daniela. L'importatore ha offerto un mix di susine gialle, nere e rosse da 500 g e cassette da 5 kg di nettarine.


Daniela Aguirre

"Costi di spedizione scandalosamente alti"
Tuttavia, la logistica rimane impegnativa. "I ritardi ci costringono a 60 giorni di trasporto da porto a porto. Inoltre, i costi di spedizione sono scandalosamente alti, il che influisce molto sul prezzo di vendita. Quest'anno, per esempio, il trasporto dal Cile costa il 50% in più. Anche i fornitori di materie prime stanno abusando della loro posizione, creandoci molte difficoltà. Ritengo che sia una responsabilità della filiera trovare un modo per contenere i costi, ma siamo ancora ben lontani".

"La frutta è di qualità, ma in generale ci sono molte sfide anche in questa stagione. Siamo comunque grati per il grado di cooperazione che abbiamo con i nostri clienti e i fornitori. Possiamo continuare a fornire l'intero pacchetto dal campo al consumatore. Questo è il nostro obiettivo a lungo termine", conclude Daniela.

Per maggiori informazioni:
Daniela Aguirre
TripleF Fruit
6 Watermolenweg
4191 PB, Geldermalsen - Paesi Bassi
Tel.: +31 (0) 881 851 000
Email: info@tripleffruit.com  
Web: www.tripleffruit.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto