Il team aziendale del Gruppo Pantaleo vi aspetta a Cibus - Padiglione 05 - Stand G 052

Il web è una vetrina di promozione per le aziende italiane all'estero

Tempo di ripartenza: le due società Pantaleo Spa e Pantaleo Agricoltura Srl saranno presenti con uno stand a Cibus 2022, l'importante fiera internazionale dedicata all'agroalimentare italiano in programma dal 3 al 6 maggio al Centro Fiere di Parma.

"Al Cibus presenteremo la nuova linea di sughi pronti biologici a marchio Luisa Pantaleo, disponibili nei gusti mediterranei: origano, basilico, melanzana, olive e capperi, carciofo e all’arrabbiata, in formato da 290 grammi. Ad eccezione delle spezie biologiche - spiega la titolare delle due imprese, Luisa Pantaleo - con cui aromatizziamo la linea sughi, tutta la materia prima utilizzata è di nostra produzione. Poche ore dopo la raccolta, trasformiamo gli ortaggi freschi in colorate e gustose conserve, tra cui confetture, pesti, sottoli e sottaceto".  

"La mia famiglia commercializza olio di oliva pugliese da quattro generazioni. Io ho scelto di abbracciare la tradizione familiare diventando agronoma. L'ampliamento degli impianti e la conversione dei terreni in regime biologico inizia nel 2008, con la fondazione di Pantaleo Agricoltura inseguendo il sogno di dare nuova linfa vitale all'agricoltura locale, puntando tutto sulle produzioni sostenibili a filiera corta, e sulla protezione della biodiversità locale”.

Da un paio di settimane, l’azienda ha concluso le operazioni di trapianto di pomodoro: circa 150.000 piantine di Pomodoro Regina e di Pomodoro Penny, un ibrido quest’ultimo determinato della tipologia "fiaschetto", a ciclo precoce e caratterizzato da una elevatissima fertilità. Due le linee di passate di pomodoro conservate in vetro: quella prodotta con pomodori Regina è una specialità già presidio Slow Food disponibile in tre formati: 320, 540 e 700 grammi.

"La passata lavorata con il pomodoro 100% Regina ha una sua peculiarità territoriale, perché nasce in una zona in cui il mare rappresenta l'elemento differenziante. Le coltivazioni di pomodori Regina sono tipiche del Parco delle dune costiere tra Torre Canne (BR) a San Leonardo (BR). Si tratta di un prodotto caratterizzato da una naturale sapidità, perché irrigato con acqua salmastra e sostenuto da un apposito disciplinare tecnico di produzione. Si tratta di ortaggi tradizionali, sui quali non rileviamo un calo dei consumi, anzi. Dallo scorso Natale, c'è progressivamente stata una forte ripresa in quanto referenze con il valore aggiunto della filiera controllata. Naturalmente, il giusto rapporto qualità/prezzo riconosciuto dal consumatore potenzia le vendite soprattutto in questa fase di crescita dell’inflazione".

La linea dei trasformati a marchio è in vendita tramite il canale online, in negozi specializzati e nei circuiti gourmet in Francia e negli Stati Uniti.

L'azienda opera in linea con la strategia green Farm to Fork, il piano decennale messo a punto dalla Commissione europea per guidare la transizione verso un sistema alimentare equo, sano e rispettoso dell'ambiente. In tal senso, nel 2019 l'azienda ha allestito l'Agro Bistrot nell'ottica di accompagnare i clienti alla scoperta del mondo dell'agricoltura biologica, dai prodotti freschi a quelli lavorati.

"Per le aziende medio-piccole - conclude Luisa Pantaleo - produttrici di prodotti curati in ogni fase della filiera si registra molto interesse, soprattutto dall’estero. Lavorare con i mercati stranieri ci consente di svolgere una programmazione di vendita più razionale rispetto all'Italia, anche perché i prodotti di nicchia sono più valorizzati in quanto poco conosciuti. Le vendite all'estero crescono anche perché - soprattutto dopo la pandemia - sui canali web si sono innescati nuovi meccanismi promozionali, come la possibilità di partecipare a fiere di settore online, alla presenza di un pubblico professionale e di buyer esteri. Infine, per far conoscere le piccole realtà produttive all'estero sono utili anche le attività promozionali messe a punto da importanti marketplace alcuni dei quali consentono anche la vendita B2B".

Il team aziendale del Gruppo Pantaleo vi aspetta a Cibus - Padiglione 05 - Stand G 052.

Per maggiori informazioni:
Pantaleo Agricoltura Srl
Via Case Sparse ss16 km 867
72015 Speziale di Fasano (BR)
Cell.: (+39) 339 8278120
Email: luisa.pantaleo@pantaleoagricoltura.it
Web: www.pantaleoagricoltura.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto