Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Regione di Murcia (Spagna)

Campo de Cartagena: la raccolta delle patate è stata ritardata di un mese

A Campo de Cartagena, nella regione spagnola di Murcia, ci sono in totale 4.000 ettari di patate, quasi 2.000 in più dell'anno scorso. Secondo i dati del Coordinamento delle organizzazioni di agricoltori e allevatori (Coag) di Campo de Cartagena, i produttori si aspettavano di raccogliere circa 140mila tonnellate di patate che sarebbero state vendute, principalmente, nei mercati spagnoli.

Tuttavia, ci sarà una notevole riduzione della produzione a causa dell'accumulo di acqua nei campi e il mancato trattamento dei parassiti, data l'impossibilità di entrare nelle coltivazioni inondate dal fango. Nelle ultime settimane in questa zona sono caduti 300 litri di acqua piovana per metro quadro.

"Dovremo lasciare interrato gran parte del raccolto a causa dell'asfissia radicale", ha dichiarato Salvador Mellinas, un agricoltore di El Algar.

I produttori si aspettavano di avere una buona campagna quest'anno perché la vecchia patata francese, la varietà più venduta nei mercati prima che la produzione spagnola arrivi sul mercato, è carente e di scarsa qualità.

Secondo il presidente di Coag Cartagena, Vicente Carrion, i produttori sono preoccupati per l'arrivo in Europa di patate da Israele ed Egitto, due Paesi che normalmente vendevano la loro produzione alla Russia, ma che, a causa della guerra in Ucraina, ora la venderanno sul mercato europeo.

Fonte: laverdad.es


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto