Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Le Roux Group informa sulle conseguenze dei ritardi nelle spedizioni per le aziende agricole

I coltivatori sudafricani di uva da tavola e drupacee hanno resistito bene alle sfide della stagione

A causa dei ritardi nelle spedizioni e di altre problematiche nella gestione della catena del freddo, le stagioni sudafricane in corso dell'uva da tavola e delle drupacee sono molto più impegnative per Le Roux Group, produttore di uva da tavola e drupacee, della regione del Berg River, nel Capo Occidentale (Sudafrica).

"Il motto del nostro gruppo è: produrre frutta di qualità in condizioni ottimali, vendendola in tutti i mercati dove il prezzo è buono e ai supermercati che possono pagarci. In passato, il ricarico era fino al 35%. Ora, anni dopo, considerando la qualità decisamente migliore della frutta che produciamo, insieme ai costi di input sempre crescenti, il ricarico è rimasto intorno al 35%. Nella catena del valore, i supermercati sono i canali di vendita che guadagnano di più", ha spiegato il fondatore e proprietario Jan Le Roux.

FreshPlaza ha visitato alcune delle aziende agricole di uva da tavola e drupacee de Le Roux Group a Paarl, Joubertsdal e la tenuta Sandrivier a Wellington, situata fuori Città del Capo. Il gruppo produce ed esporta annualmente oltre 3,2 milioni di cartoni di uva da tavola e drupacee. Le esportazioni sono effettuate da Le Roux Fruit Exporters Pty (Ltd). Le principali destinazioni sono Europa e Regno Unito, con mercati supplementari in Estremo Oriente, Nord America, Medio Oriente e altri Paesi africani.

Le Roux, insieme al suo team dirigenziale senior, ha fornito alcune informazioni sulle conseguenze che le sfide, come la carenza di container a livello mondiale e i ritardi nei porti, hanno sull'intera catena del valore, in particolare per le aziende agricole.

"Prima ancora che iniziasse la stagione, eravamo già consapevoli delle sfide che avremmo affrontato. I nostri piani sono cambiati ogni giorno per imballare e assicurarci di riempire il numero massimo di container. Il rapporto con i nostri agenti e clienti è fondamentale. Molti di loro hanno contribuito ad assorbire alcuni di questi costi aggiuntivi. Li abbiamo informati che i nostri arrivi non saranno quelli concordati sulla carta. Come molti altri esportatori e produttori sudafricani, abbiamo utilizzato navi convenzionali, che sono molto costose e non rappresentano un'opzione sostenibile a lungo termine, visti i tassi straordinariamente elevati. Il nostro gruppo ha sfruttato il turno notturno in porto, dalle 22:00 alle 06:00, per caricare i container dalle nostre celle refrigerate e, in questo modo, alleviare la pressione sugli arretrati, in modo da caricare la frutta sulle navi ogni settimana".

Presso l'azienda Broodkraal, il gruppo gestisce la più grande unità dell'emisfero australe di uva da tavola completamente coperta da una rete ombreggiante, su una superficie di 552 ettari. Dispone di un’area agricola completamente attrezzata per i lavoratori, inclusi quattro grandi magazzini che, durante la stagione di raccolta, lavorano 24 ore al giorno. Il gruppo impiega 6.200 dipendenti, di cui circa 800 dipendenti a tempo indeterminato.

"La meccanizzazione è limitata. Tutta la nostra frutta viene confezionata a mano. Questo è l'unico modo per prevenire danni alla frutta. Vogliamo guadagnare di più per premiare tutti coloro che sono coinvolti nella coltivazione, nell'imballaggio e nella spedizione", afferma Le Roux.

Le Roux ha vinto il premio Farmer of the Year 2021, assegnato da Agricultural Writers of South Africa, i cui membri hanno visitato alcune delle aziende e degli impianti di confezionamento del gruppo.

Per maggiori informazioni:
Jan Le Roux
Le Roux Group
Tel: +27 (0)21 864 1967
Email: info@lerouxgroup.co.za 
Web: www.lerouxgroup.co.za


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto