Anche i pionieri del pomodoro da serra si adeguano alle innovazioni varietali

"La nostra azienda è situata nell’agro di Acate, ovvero al centro della fascia costiera del sud della Sicilia, specializzata in orticoltura, e si estende per una superficie di circa 1 ettaro. Siamo specializzati in colture orticole protette, dove il pomodoro rappresenta la produzione principale". A dirlo è Giovanni Rosano, titolare di un azienda con più di 40 anni di esperienza all’attivo.

Giovanni Rosano

"Fiore all’occhiello delle nostre produzioni è il datterino - ha detto l’imprenditore agricolo - Un segmento di pomodoro da mensa che, assieme al cuore di bue, ci vede pionieri come coltivatori di queste referenze. Il nostro prodotto, coltivato anche in serra ad alta tecnologia in fuori suolo, raggiunge vari canali grazie ai contatti delle realtà commerciali locali a cui conferiamo".

L’azienda Rosano, pur mantenendo dimensioni contenute, è sempre stata una realtà all’avanguardia, poiché ha continuato a investire importanti risorse al fine di raggiungere il miglior risultato possibile in termini quantitativi e qualitativi. Attualmente, la produzione totale di pomodoro si aggira sulle 100 tonnellate annue.

Clicca qui per ingrandire la foto

"Siamo sempre stati attenti alle novità presenti sul mercato - ha aggiunto l'esperto - e amiamo condividerne i vantaggi con i nostri colleghi produttori. A tal proposito, nei giorni scorsi abbiamo avuto il piacere di ospitare Rijk Zwaan nelle nostre serre che, nell'occasione, ha mostrato ai produttori e ai tecnici dell'areale di Vittoria, Acate e Gela le eccellenti performance del datterino Leoncino. Noi stessi abbiamo conosciuto la varietà lo scorso anno e, grazie al continuo contatto con i tecnici dell'azienda sementiera, siamo riusciti a centrarne la corretta gestione, ottenendo ottimi risultati".

Panoramica dell'azienda

"Fondamentali sono stati i suggerimenti per l'adozione del portinnesto vigoroso Suzuka RZ - ha concluso Rosano - e per utilizzare regolatori di crescita onde evitare l'eliminazione delle foglie, da dicembre in avanti, durante le pratiche di pulizia della pianta. La capacità di allegagione di Leoncino ci sta permettendo di raggiungere alte rese produttive, mentre la buona resistenza alle spaccature riduce gli scarti. Leoncino, inoltre, presenta una pianta aperta, quindi adatta alla stagione invernale; il suo colore rosso brillante e il sapore dei frutti soddisfano i nostri partner commerciali".

Per maggiori informazioni:
Azienda Agricola Rosano Giovanni
C.da Mogli sn
97012 Acate – Italy
+39 333 917 1807
giannirosano@virgilio.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto