Niente è troppo lontano o troppo azzardato per la Aartsen

Ciliegie: rafforzata la strategia di diversificazione all'interno dell'Asia

La stagione delle ciliegie è in pieno svolgimento per l'azienda Aartsen in Europa e in Asia. "Sebbene abbiamo cominciato a fine ottobre con la distribuzione delle ciliegie cilene e argentine, la stagione per la Nuova Zelanda, l'Australia continentale e la Tasmania è appena iniziata - dice Wayne Jongerius di Aartsen Asia - In Asia i nostri principali partner sono grossisti, società di riesportazione e ristorazione, alberghi, imprese online, negozi di frutta, industria del trasformato e strutture di re-imballaggio. Inoltre, anche se ci concentriamo al 100% sul mercato libero in Europa, abbiamo sviluppato il commercio al dettaglio anche in Asia, dove in totale trattiamo circa 1,3 milioni di cartoni di ciliegie all'anno".

La Aartsen ha oltre 135 punti di distribuzione in Asia e ogni canale ha le sue preferenze per quanto riguarda Paese d'origine, varietà, imballaggio, colore e calibri. "Per servire al meglio ogni mercato continuiamo a espandere il nostro ufficio e il nostro team commerciale. Attualmente nella sede di Hong Kong si parla vietnamita, coreano, giapponese, mandarino e cantonese. Inoltre, abbiamo ampliato il nostro team anche nella Cina continentale, dove ci concentriamo sempre più sulle vendite di secondo e terzo livello. In termini di volume, il 50% viene venduto principalmente nelle città di secondo livello in Cina, di cui il nostro volume principale viene distribuito direttamente a Chongqing, Guiyang, Chengdu, Xiamen, Zhengzhou, Changsha, Xian, Jiaxing, Jinhua e Shenyang per citarne alcune".

"L'altro 50% viene distribuito in Vietnam, Thailandia, Cambogia, Indonesia, India, Singapore, Filippine, Taiwan, Corea, Giappone, Birmania, Hong Kong e Malesia. Questa strategia sta pagando ora, dal momento che molti produttori vogliono diversificare il loro raccolto in vari Paesi e non fare troppo affidamento solo su certi mercati. In questo modo aggiungiamo molto valore con la nostra distribuzione capillare e la nostra presenza in questi mercati per 52 settimane all'anno. Con questa strategia siamo lieti di offrire ai nostri partner di produzione un'estensione in queste nazioni".

"Negli ultimi due anni il nostro volume di ciliegie è triplicato al di fuori della Cina; abbiamo una posizione forte e sperimentiamo un crescente consumo di questo frutto nella maggior parte dei Paesi citati, principalmente a causa di una classe media in crescita. Attualmente le principali sfide per la stagione delle ciliegie riguardano la logistica. Stiamo già notando una grande carenza di disponibilità di voli dal Cile verso il sud-est asiatico, il che crea opportunità per la Nuova Zelanda e la Tasmania".

Da quando ha cominciato in Asia, 10 anni fa, Aartsen dà continuamente priorità allo sviluppo di nuovi mercati e canali di vendita per la sua distribuzione annuale. Nonostante le complesse sfide, negli ultimi due anni Aartsen è riuscita a crescere in volume da 4 milioni di cartoni di frutta a quasi 7 milioni.

"Distribuiamo frutta a più di 135 punti di distribuzione in 16 Paesi dell'Asia. Anche in Europa le ciliegie sono una voce in continua crescita per noi, quindi nei prossimi anni prevediamo un aumento stabile. Niente è troppo lontano o troppo azzardato per noi".

Per maggiori informazioni:
Wayne Jongerius
Aartsen Asia
Tel.: +852 37 05 55 01 
Email: wayne.jongerius@aartsen.com 
Web: www.aartsen.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto