Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Rapporto sul mercato delle patate per la settimana 46 del 2021

Preoccupazioni per le eventuali conseguenze della quarta ondata di Covid-19

Nonostante la domanda costante di patate, dettaglianti e rivenditori tedeschi di generi alimentari continuano a segnalare un mercato lento. Il mercato viene rifornito principalmente attraverso consegne da ogni regione della Germania. La qualità dei tuberi non è sempre soddisfacente e i costi di smistamento sono in aumento. I dettaglianti di prodotti alimentari stanno promuovendo la merce. I prezzi si stanno essenzialmente mantenendo ai livelli delle ultime settimane, secondo la Camera dell'agricoltura della Renania-Palatinato.

Assia: pressione sui prezzi delle patate a causa di carenze qualitative
Nonostante la scarsa domanda, in Assia i prezzi delle patate sono saliti un po'. Al contempo, sono invece in calo le quotazioni della merce che deve essere commercializzata rapidamente per via di difetti di qualità. La selezione è in aumento e si possono ottenere prezzi premium per lotti senza difetti.

I mercati d'esportazione stanno segnalando un interesse all'acquisto, ma al livello attuale dei prezzi non si fanno grandi affari, secondo l'Ufficio statale per l'agricoltura dell'Assia.

Bassa Sassonia: equilibrio tra offerta e domanda
Secondo la base (classificazione 35 - 65, meno dell'8% di difetti, merce dalla buccia chiara e soda, sfusa, punto di raccolta libero per 100 kg), la settimana scorsa sono stati pagati i seguenti prezzi:

A seconda della qualità, sono ancora possibili maggiorazioni o sconti. L'Associazione degli agricoltori della Bassa Sassonia si premura di fare notare che la domanda ha potuto essere soddisfatta e lo sviluppo del mercato è stato buono.

Schleswig-Holstein: merce a sufficienza sul mercato
Come annunciato dalla Camera dell'Agricoltura dello Schleswig-Holstein, sta di nuovo emergendo un allarme Covid-19. Anche se un altro lockdown sembra improbabile, alcuni operatori sono molto concentrati sulle conseguenze della nuova ondata di casi di infezione. Le opportunità di vendita delle patate per il settore della ristorazione potrebbero infatti essere le prime a risentirne. Di conseguenza, non è possibile mantenere sul mercato locale i prezzi più alti registrati nella settimana prima. Secondo i commercianti, è possibile acquistare lotti più economici.

Nel complesso, ci sono molte merci disponibili sul mercato. Si stima che la domanda sia normale. Questa settimana, si parla di smistamenti nell'ordine del 15-20%. Inoltre, i lotti vengono esportati. Tuttavia, non è possibile generare prezzi premium nell'attività di spedizione all'estero.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto