Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

L'India ha raddoppiato le importazioni di mele nella stagione 2020/21

In India, nella stagione 2020/21 (agosto-luglio), è stato registrato il maggiore incremento delle importazioni di mele fresche. Il volume delle esportazioni di mele in India ha infatti superato per la prima volta 400mila tonnellate, raggiungendo 403.4mila tonnellate, il doppio rispetto alla stagione 2019/20. Il precedente record nelle importazioni di mele in India risale alla stagione 2016/17, quando le forniture superarono le 357mila tonnellate.

Un'altra caratteristica della stagione 2020/21 per l'India è che l'Iran è diventato per la prima volta il Paese leader in termini di esportazioni di mele in India. L'Iran ha fornito 74mila 900 tonnellate di mele fresche, triplicando le esportazioni in India. La Turchia è seconda nella classifica dei fornitori, leggermente dietro l'Iran, con un volume di 67mila tonnellate secondo East Fruit .

Va osservato che gli Stati Uniti, ex Paese leader sul lungo periodo nelle forniture di mele all'India, continuino ad arretrare nella loro posizione in questo mercato. Nella stagione 2020/21, gli Stati Uniti sono scesi all'ottavo posto nella classifica degli esportatori, lasciandosi superare da Iran, Turchia, Cile, Italia, Emirati Arabi Uniti, Nuova Zelanda e persino Afghanistan. A tal proposito, tutti i primi 10 Paesi fornitori di mele in India, a eccezione degli Stati Uniti, hanno aumentato i loro volumi di esportazione. Gli Stati Uniti continuano a ridurre la loro presenza sul mercato indiano delle mele, a causa delle controversie commerciali avviate dalla precedente amministrazione Trump.

La Polonia non compare nell’elenco dei primi 10 maggiori fornitori. I volumi delle esportazioni di mele polacche in India continuano a diminuire per la terza stagione consecutiva, dopo un parziale successo nella stagione 2018/19. La scorsa stagione, la Polonia ha ridotto i volumi di esportazione del 46%, fino a 5mila 300 tonnellate. Anche Francia e Belgio hanno ridotto le spedizioni di mele in India.

La Serbia ha iniziato per la prima volta a fornire mele al mercato indiano. Inoltre, le consegne hanno raggiunto 493 tonnellate nella stagione più precoce, nonostante la mancanza di esperienza e la lontananza del mercato di vendita.

Interessante anche l'importazione di mele dall'Ucraina, sebbene non vi sia ancora un'autorizzazione ufficiale per la fornitura dall'Ucraina all'India. Tuttavia, le statistiche ufficiali dell'India hanno registrato la fornitura di 82 tonnellate di mele ucraine sul loro mercato.

La Cina ha fornito all'India 119 tonnellate di mele, nella stagione 2020/21, ma non ci sono state nuove consegne da maggio 2021. Pertanto, forse si è trattato di consegne di prova per verificare la conformità ai requisiti indiani. Il governo indiano ha adottato un approccio simile nel caso dell'Ucraina.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto