La presidente dell'AREFLH Simona Caselli accoglie con grande soddisfazione l'approvazione del decreto sulle pratiche sleali nei rapporti tra imprese all'interno della filiera agroalimentare da parte del Consiglio dei Ministri presieduto da Mario Draghi. 

Simona Caselli (in foto) ha dichiarato: "L'approvazione di questo decreto è un passo importante per garantire un mercato agroalimentare equo che tuteli tutti gli attori coinvolti e un rapporto onesto tra il settore e i consumatori. Con il ruolo fondamentale dell'Italia nel settore agroalimentare europeo, questo sviluppo dimostra la chiara intenzione di assicurare che ogni attore attivo nel settore benefici di un'adeguata protezione legale".

L'AREFLH coglie l'occasione per esprimere i suoi specifici ringraziamenti all'onorevole deputato Paolo De Castro, per aver proposto la direttiva e lavorato assiduamente per la sua realizzazione in seno al Parlamento europeo.