Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Patazù

Patata dolce del Salento: sta per iniziare una nuova stagione

"Rispetto allo scorsa stagione, siamo in ritardo di circa 30 giorni. Al momento, i tuberi stanno ancora completando la loro fase di maturazione e ingrossamento, ma crediamo di poter iniziare la raccolta dei primi volumi per fine ottobre e proseguire poi con la commercializzazione fino a dicembre inoltrato".

Coltivazione patata dolce

E' questo il commento di Francesco Gervasi di Patazù, il brand della patata zuccherina coltivata nel Salento, molto apprezzata dai consumatori perché ricca di proprietà antiossidanti, fibre, potassio, proteine, ferro, calcio e vitamine.

"Visto il successo inaspettato dello scorso anno, avremmo voluto raddoppiare le quantità, ma le condizioni climatiche ce l'hanno in parte impedito. Abbiamo avuto, infatti, un'estate piuttosto torrida, con temperature in campo che hanno sfiorato i 45°C in alcuni momenti della stagione, danneggiando così molte piante e limitando fortemente la disponibilità di personale qualificato per i trapianti. La meccanizzazione è la sfida che ci attende per il prossimo anno, insieme alla costituzione di una rete di imprese, le quali si impegneranno a coltivare le patate Patazù secondo il nostro rigido protocollo, adottando le migliori pratiche agricole ed escludendo l’utilizzo della chimica di sintesi".

"Dalle prime campionature effettuate in questi giorni, i tuberi hanno finora raggiunto gli 800 grammi. In realtà, le pezzature variano dai 200 grammi a 1,5 kg, anche se quest'anno, a causa dell'andamento climatico, potremmo avere alcune difficoltà a trovare pezzi superiori ai 1,3 kg".

I canali di vendita di Patazù, oltre alle-commerce, sono alcune insegne che prediligono prodotti tipici selezionati e di alta qualità. "E' il nostro secondo anno di commercializzazione, dopo il lancio del brand nell'ottobre 2020. La mission è quella, da qui ai prossimi 2 anni, di aumentare la notorietà del marchio, specialmente nei mercati del nord Italia ed Europa, cosi da poter stipulare i contratti con le diverse catene distributive e programmare in anticipo i trapianti e quindi le superfici da coltivare. Vogliamo valorizzare e rilanciare una varietà locale di patata dolce che era in via di estinzione, evitando di creare surplus produttivi e successive crisi commerciali".

"Visto il ridotto periodo di raccolta e vendita, abbiamo pensato di allargare il catalogo commerciale con alcuni trasformati a base di patata dolce, come la crema piccantina, la confettura e la birra. Novità che, per il momento, sono disponibili sulle piattaforme e-commerce e in alcuni negozi specializzati, ma stiamo instaurando interessanti rapporti anche con diversi player nazionali".

Per maggiori informazioni:
Tenute Gervasi – Agricoltura Naturale
S.P. Melendugno-Borgagne Km 1,50
73026 Melendugno (LE)
+39 0832 1827644
ordini@patatazuccherina.it
patatazuccherina.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto