Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

I coltivatori kenioti sfruttano la crescente domanda di avocado sui mercati esteri

Molti agricoltori del Kenya sono passati agli avocado per aumentare i loro guadagni. Hanno cercato di intercettare la crescente domanda di avocado sui mercati d’esportazione, cosa che ha reso il frutto un prodotto d’esportazione più redditizio rispetto ad altre colture da commerciali.

L'agguerrita concorrenza tra i mercati esteri ha visto diminuire drasticamente il valore di prodotti come il caffè. L'avocado è anche più facile da coltivare, non richiede molti pesticidi, fertilizzanti o insetticidi e, a differenza di altre colture commerciali come il caffè, che richiedono molta acqua per crescere, l'avocado può sopravvivere anche in condizioni semi-aride, come quelle che caratterizzano la maggior parte del territorio keniota.

Secondo i dati della Direzione dell'orticoltura, il Kenya ha prodotto quasi 365.000 tonnellate di avocado nel 2019. Dieci anni prima, il Paese ne produceva solo 145.000 tonnellate, con un aumento della produzione del 60%.

Fonte: allafrica.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto