Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Inizia questa settimana la raccolta delle Champion, Golden, Jonaprince e Red Delicious

Le mele polacche Gala incontrano un'elevata domanda estera

Secondo un esportatore polacco, le mele Gala polacche vanno abbastanza bene, in parte grazie alla loro colorazione. Ci sono ancora molte varietà sugli alberi e in questi giorni inizierà la raccolta di alcune tipologie. I prezzi sono più alti rispetto alla fine della scorsa stagione, ma l'esportatore spera che le quotazioni rimangano abbastanza stabili fino alla fine.

Emilia Lewandowska, office manager dell’azienda d'esportazione polacca di mele Fruit-Group, dichiara che la stagione è iniziata molto bene: "In questa campagna, abbiamo notato un forte interesse dall'estero, per le mele polacche. Abbiamo iniziato a esportare i nostri frutti a settembre, prima del solito, perché normalmente le esportazioni cominciano a ottobre. In questa stagione, la Polonia ha un'ottima qualità di mele Gala, dal coloro rosso intenso grazie alle favorevoli condizioni meteo. Anche i calibri sono buoni, perché in questa stagione la Gala ha un calibro medio. Ritengo che questa sarà un’annata molto positiva, per l'esportazione delle Gala polacche!”

Le esportazioni delle Gala verso i Paesi europei sono già iniziate. Lewandowska dice che presto saranno disponibili altre varietà, perché anche per loro sta per iniziare la raccolta. "Abbiamo iniziato a esportare in Francia, Germania e Repubblica Ceca. Il periodo di raccolta in Europa non è ancora terminato, quindi le esportazioni si svilupperanno maggiormente nel prossimo mese. Inoltre, non tutte le varietà sono disponibili, poiché stiamo ancora raccogliendo. Questa settimana partiamo con le varietà Champion, Golden, Jonaprince e Red Delicious. La domanda locale in Polonia è uguale a quella delle stagioni precedenti".

Il meteo è stato decisamente migliore, quest'anno, rispetto alla precedente campagna. Lewandowska afferma che la Polonia non ha avuto temperature molto alte, a differenza di altri Paesi europei. "Quest'anno abbiamo avuto un'estate molto piovosa. L'anno scorso abbiamo dovuto affrontare la siccità, ma quest'anno non abbiamo avuto simili problemi. Abbiamo sentito che alcune aree europee hanno avuto temperature estremamente alte, ma non è stato così in Polonia. Come ho detto prima, a settembre abbiamo avuto il clima migliore per una buona colorazione delle mele: giornate soleggiate e notti fredde. Ci sono state alcune zone colpite dalla grandine, che, come ogni anno, ha riguardato anche noi. Non c'è modo di evitarla".

I prezzi sono leggermente più alti rispetto alla fine della stagione precedente. Lewandowska spera che le quotazioni rimangano stabili. "La stagione 2020/21 si è conclusa con prezzi bassi. Per questa nuova stagione, i prezzi all'inizio sono aumentati ma è difficile fare previsioni. La campagna 2020/21, da ottobre ad aprile, è risultata complessivamente stabile, a parte i mesi di maggio e giugno. Spero che quest'anno la situazione rimanga stabile fino alla fine. Ottobre è il momento della raccolta e della chiusura delle celle di stoccaggio. La cosa peggiore è che non sappiamo con esattezza quante mele ci saranno nel nostro Paese".

Fruit-Group espone al Fruit Attraction a Madrid: "Aspettavamo questa fiera da molto tempo. Avremo il nostro stand. La nostra azienda sarà rappresentata dal nostro membro della famiglia Mateusz Kawęczyński. Ci trovate al Padiglione della Polonia, padiglione 10 stand 10D06!” conclude Lewandowska.

Per maggiori informazioni:
Emilia Lewandowska
Fruit-Group SP.z.o.o.
Tel: +48 603 303 488
Email: biuro@fruitgroup.pl 
www.fruitgroup.pl 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto