Le drupacee di Lleida raggiungono i prezzi migliori degli ultimi 7 anni

Nonostante il difficile avvio in primavera, in questa stagione le drupacee di Lleida stanno raggiungendo i prezzi migliori degli ultimi 7 anni. L'assessore regionale, Teresa Jordà, ha collegato l'aumento dei prezzi alla carenza di prodotto in tutta Europa, causata dalle gelate della scorsa primavera.

Nello specifico, la varietà di pesca rossa più grande ha registrato un prezzo medio di vendita di 1,10 euro/kg, ossia 40 centesimi in più rispetto al prezzo raggiunto tra il 2017 e il 2019.

La quotazione delle nettarine è quasi raddoppiata rispetto agli anni precedenti l'embargo russo (2014) e sono state vendute a una media di 1,5 euro/kg.

I prezzi sono migliorati soprattutto per il clima e l'applicazione del Piano d'azione 2017-2020 per le drupacee, elaborato dall'assessorato, ha affermato Jordà.

Fonti governative hanno sottolineato che questo piano ha consentito loro di svolgere determinati compiti, come il piano di sradicamento degli alberi da frutto, divenuto un'attività assolutamente necessaria per adeguare l'offerta alla domanda esistente sul mercato e invertire l’andamento negativo dei prezzi.

Un calo storico della produzione
Nonostante questo buon consolidamento e una ripresa dei prezzi, quest'anno c'è stato un calo storico della produzione, ha affermato l'assessore regionale.

Nello specifico, il raccolto di nettarine è stato di 2.444.922 tonnellate, ossia il 18% in meno rispetto allo scorso anno e il dato più basso degli ultimi 30 anni.

In termini generali, la Catalogna ha prodotto 307.000 tonnellate, ovvero l'11% in meno rispetto al 2020 e il 34% in meno rispetto agli ultimi 7 anni.

La Catalogna ha il potenziale per produrre 550.000 tonnellate, quindi potremmo dire che la regione ha prodotto il 43%, o 240.000 tonnellate, in meno di quanto potrebbe produrne.

Fonte: agroinformacion.com  


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto