Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Wim Waterman, di Waterman Onions

Limitazioni all'export di cipolle olandesi a causa dei trasporti

Nei Paesi Bassi sta prendendo piede la nuova stagione di esportazione delle cipolle. "Anche se potremmo spedire molto di più, se avessimo le capacità di trasporto. Questo è il fattore limitante in questo momento. In altri anni, la sfida principale era lo smistamento; ora è il trasporto. E ciò sta rendendo difficile raggiungere le oltre 40.000 tonnellate settimanali dell'anno scorso. Le navi vengono caricate come al solito. Ma non è possibile farlo per tutte le destinazioni". A spiegarlo è Wim Waterman, dell'azienda specializzata in cipolle Waterman Onions.

"La domanda non manca ed è ampia. L'Africa è in testa. Ma anche l'Asia e l'America centrale stanno andando bene. Queste regioni di solito richiedono cipolle ed è un bene. Durante la seconda metà della stagione dell'anno scorso abbiamo dovuto aspettare piuttosto a lungo". Wim afferma che attualmente i prezzi delle cipolle stanno aumentando gradualmente.

"I prezzi non sono molto alti. Tuttavia, per ora ciò può essere spiegato da un'offerta leggermente superiore alla domanda. I prezzi delle cipolle rosse sono aumentati in breve tempo. E' stato quando diversi confezionatori hanno dovuto acquistare delle scorte. Ma ora l'effetto è finito. Per quanto riguarda le cipolle rosse, l'attenzione si concentra soprattutto sui formati grandi. C'era meno domanda per i formati più piccoli fin dall'inizio", dice.

Secondo Wim, anche sul fronte qualitativo si sono riscontrati dei problemi. "Ci sono problemi soprattutto nei set di cipolle utilizzate per la semina (piccoli bulbi solo parzialmente cresciuti), perciò siamo passati alle cipolle già germogliate non appena ne abbiamo avuto la possibilità. Tuttavia, anche lì, i tassi di fallimento sono alti. Il marciume batterico è un problema particolarmente significativo. Questo è spesso il risultato della grandine o della muffa. Nelle piantine, il marciume colpisce spesso l'involucro esterno, pertanto dobbiamo procedere con grande accuratezza se vogliamo servire i nostri clienti con una buona qualità. La raccolta è certamente un sollievo, per come sta procedendo. Se il terreno non è troppo duro, i coltivatori possono raccogliere quando vogliono", conclude l'esportatore.

Waterman parteciperà alla fiera Fruit Attraction a Madrid presso lo stand E04, padiglione 10.

Per maggiori informazioni:
Waterman Onions
12 Hannie Schaftweg
8304 AR, Emmeloord, NL
Tel: +31 (0) 527 617 496
Email: wim@waterman-onions.nl    
Web: www.waterman-onions.nl 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto