Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Le esportazioni ucraine di ortofrutta in Polonia continuano ad aumentare

Dopo i risultati della stagione 2020-21 (luglio-giugno), l'Ucraina è riuscita ancora una volta ad aumentare la fornitura di frutta e verdura fresca e surgelata verso la Polonia.

Le entrate dell'Ucraina derivate dalle esportazioni di frutta in Polonia sono aumentate fino a un record di 78,5 milioni di dollari. Ciò rende la Paese il principale mercato per i prodotti ucraini. Inoltre, la bilancia commerciale ortofrutticola tra Ucraina e Polonia è risultata positiva per l'Ucraina.

Ciò significa che, nella stagione 2020/21, le entrate ucraine derivate dalla fornitura di frutta, bacche, verdure e noci verso la Polonia sono aumentate del 45% rispetto alla stagione 2019/20. Negli ultimi cinque anni le entrate sono cresciute di 3,4 volte.

Il sito web East-fruit.com ha citato Andriy Yarmak, economista del Centro per gli investimenti dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura (FAO), secondo cui "la Polonia è diventata inaspettatamente una buona alternativa al mercato russo per l'Ucraina in ambito di esportazioni di frutta e bacche, anche se le specifiche e la struttura delle forniture alla Polonia sono molto diverse da ciò che veniva precedentemente esportato in Russia".

"La Polonia è diventata un esempio e un incentivo per cambiamenti fondamentali nella struttura della produzione e negli approcci al controllo della qualità dell'ortofrutta. Questi hanno permesso all'Ucraina di aumentare significativamente le esportazioni grazie al divieto di fornitura di verdure, frutta, bacche e noci alla Russia. Infatti, i produttori ucraini hanno cominciato a studiare l'esperienza della Polonia e a puntare su prodotti con un valore aggiunto più elevato, che potrebbero essere richiesti al di fuori dei Paesi della Comunità degli Stati Indipendenti - CSI".


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto