Lome Super Fruit

Con le riaperture il consumo dei succhi si è improvvisamente risvegliato

"Da alcune settimane, l'economia italiana sembra essere ripartita, dopo oltre un anno di chiusure, isolamento e distanziamento. La gente va in vacanza, i locali si riempiono e gli acquisti nei negozi sono in crescita. A registrare una ripresa significativa sono anche i nostri mix di succhi Lome Super Fruit, lanciati sul mercato nel pieno della pandemia, quando, purtroppo, i player erano poco aperti a nuovi inserimenti a scaffale, poiché già in difficoltà nel gestire e smaltire la merce in assortimento". Sono queste le parole di Dario De Lisi, sales manager di Masseria Fruttirossi, lo stabilimento agroalimentare pugliese che produce succhi ottenuti dalle proprie coltivazioni.

"Adesso, la tendenza si è completamente ribaltata. Le richieste ci giungono non solo dalle catene di supermercati, ma anche dal canale Horeca, un settore che ha subito le maggiori ripercussioni a causa dalla pandemia. Anche in vista della stagione estiva, hotel, bar e ristoranti di molte regioni italiane hanno aumentato gli ordinativi. I nostri succhi vengono serviti a colazione agli ospiti delle strutture ricettive, gustati sulle terrazze e nei centri benessere degli alberghi o come aperitivo analcolico al bar. Si tratta di prodotti privi di zuccheri e conservanti aggiunti, che incontrano le esigenze dei consumatori, poiché percepiti come salutari e nutraceutici, oltre che realizzati secondo i criteri della sostenibilità".

"Nei supermercati, i succhi Lome Super Fruit sono sempre più ricercati e l'operazione di penetrazione commerciale è in continua evoluzione. Al momento, non siamo ancora presenti in tutte le insegne, ma stiamo lavorando in questa direzione. Purtroppo, l'emergenza sanitaria ha modificato i nostri piani aziendali: ci stavamo organizzando con azioni di marketing direttamente nei punti vendita per far degustare il prodotto, ma le restrizioni ci hanno costretto a rimodulare le strategie di comunicazione".

"A fronte dei dati positivi legati alla ripresa, assistiamo, però, a un aumento dei costi delle materie prime e della logistica, che, per ora, vanno a impattare direttamente l'industria, ma se dovessero perdurare, andranno necessariamente a gravare anche sul consumatore finale, rischiando così di frenarne i consumi".

"Le statistiche confermano che, durante i mesi estivi, il consumo di succhi tende ad aumentare, ma l'obiettivo di Masseria Fruttirossi è quello di scardinare le abitudini stagionali e mantenere vendite costanti per 12 mesi l'anno. I clienti definiscono i nostri succhi come una vera e propria frutta allo stato liquido, senza zuccheri e conservanti aggiunti. Un toccasana, per la loro salute!".

Per maggiori informazioni:
Masseria Fruttirossi
C.da Terzo Dieci snc
74011 Castellaneta – Taranto – Italy
+39 099 9647688
info@lomesuperfruit.com
lomesuperfruit.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto