Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Iran: il ruolo del porto di Astara per l'export ortofrutticolo

Nell'ultimo esercizio, conclusosi il 20 marzo 2021, sono state importate in Iran un totale di 375.407 tonnellate di banane, per un valore di 255,31 milioni di dollari.

Secondo il portavoce dell'Amministrazione doganale della Repubblica Islamica dell'Iran, nell'ultimo anno i principali principali di banane per l'Iran sono stati la Turchia con 129,8 milioni di dollari, l'India con 54,3 milioni di dollari, l'Ecuador con 34 milioni di dollari, le Filippine con 33,8 milioni di dollari, il Pakistan con 2,7 milioni di dollari, gli Emirati Arabi Uniti con 434.000 dollari, la Russia con 48.000 dollari e il Vietnam con 35.000 dollari.

Più di 180.000 tonnellate di prodotti agricoli esportati attraverso il porto di Astara
Sasan Karjouyan, presidente del dipartimento dell'agricoltura della contea di Astara, ha stimato il valore dei prodotti esportati in 53 milioni di dollari. Secondo quanto riportato da Karjouyan, dall'inizio dell'anno sono stati esportati 40 prodotti agricoli attraverso il porto di Astara, tra cui kiwi, cipolle, peperoni, pomodori, patate, uva passa, cavoli, mele, uva, angurie, ciliegie, limoni, tè, datteri e pistacchi.

Il sito web Tehrantimes.com spiega che il porto di Astara si articola su 60 ettari ed è il primo porto del settore privato in Iran. Il porto rappresenta la soluzione più vicina e conveniente per il commercio e il trasporto tra Asia, Africa ed Europa. E' stato progettato per caricare e scaricare navi da 2.500 tonnellate.

Fonte: financialtribune.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto