Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Cinco Casas inizia la stagione 2021 con una nuova immagine del marchio

Le angurie aumentano la loro quota rispetto ai meloni

Finora, la stagione dei meloni e delle angurie è stata difficile, con una domanda bassa e i prezzi sotto pressione, anche se "l'aumento delle temperature in Spagna e nel resto d'Europa renderà sicuramente i prezzi più stabili nelle prossime settimane", afferma Tomás García-Escribano, amministratore delegato della spagnola Cincofresh.

Cinco Casas, il marchio principale del Gruppo Cincofresh, ha iniziato a maggio con la campagna estiva di entrambi i frutti, coltivati ad Almeria e in Murcia. Verso la metà di luglio inizieranno a raccogliere meloni e angurie nella regione della Mancia, dove hanno i loro campi.

"Ci aspettiamo che la superficie coltivata ad angurie a Castiglia-La Mancia aumenti, e che quella dedicata ai meloni rimanga pressoché uguale a quella dell'anno scorso", afferma l’amministratore delegato dell’azienda, che ritiene che le angurie continuino a guadagnare popolarità, a scapito dei meloni. "Credo che sempre più acquirenti preferiscano le angurie, poiché la loro quota di mercato tra i consumatori appare in crescita. Ciò è dovuto al fatto che le varietà di anguria sono più omogenee, il che nella maggior parte dei casi garantisce la qualità del prodotto. Questo non è invece il caso dei meloni, che si presentano molto diversi, sia a livello di campo sia sugli scaffali dei grandi supermercati".

Con l'inizio della stagione, Cinco Casas presenta la sua nuova immagine aziendale e di marchio, su cui hanno lavorato per mesi. L'idea è di "offrire un’immagine più moderna e più fresca, ma senza perdere l'essenza della nostra origine e tradizione per la quale siamo conosciuti", dice Tomás García-Escribano.

L'azienda lavora principalmente con meloni Piel de Sapo, anche se coltiva pure meloni gialletti, principalmente per la Germania e la Francia, nonché angurie nere e striate. Altri prodotti commercializzati sotto il marchio ombrello includono i meloni Natural Gourmet, le angurie Sandy Fresh e i divertenti Meloninos, mini pezzi di frutta che vengono distribuiti principalmente in Germania.

La campagna dei meloni di questa azienda termina approssimativamente tra la fine di settembre e l'inizio di ottobre, anche se la produzione di meloni continua per tutto l'anno. Il prodotto è destinato alla commercializzazione sul mercato domestico e all'esportazione, soprattutto in Portogallo, Francia e Germania.

Secondo il top manager di questa azienda, la commercializzazione di pezzature più piccole può favorire l’aumento del consumo di meloni. "Permette di raggiungere una parte della popolazione che non consuma regolarmente meloni, perché troppo grandi per loro. Le varietà più piccole possono indurre il consumatore a scegliere questo frutto al posto di altri".

Secondo García-Escribano: "Per questa nuova stagione prevediamo che la produzione di meloni e angurie superi i 14 milioni di chili. Il nostro obiettivo principale è che sia i nostri clienti sia il consumatore finale siano soddisfatti del nostro prodotto, tanto per come si presenta, quanto per il sapore squisito".

Cincofresh è un'azienda ortofrutticola giovane e innovativa con sede nel cuore della Mancia, nel comune di Cinco Casas, Ciudad Real, da cui il nome del suo marchio principale. Dispone di campi propri per la coltivazione di diverse varietà di melone e anguria, che sono i suoi prodotti principali, oltre a zucca e asparagi. Oltre alla produzione convenzionale, ne ha anche una biologica.

Per maggiori informazioni: 
Celia Fernández
Cincofresh
T:+34 926160005
comunicacion@cincofresh.com 
www.cincocasas.es 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto