Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Rapporto di mercato BLE - settimana 21 del 2021

Lattuga di origine tedesca e belga sui mercati della Germania

La lattuga presente sui mercati tedeschi, nella settimana 21 del 2021, è arrivata da Germania e Belgio. La disponibilità è aumentata ed è stata sufficiente a soddisfare la domanda, e si è concentrata in determinati momenti. Le riduzioni dei prezzi hanno portato a una domanda favorevole in alcune aree, ma le quotazioni sono spesso rimaste al livello precedente. Nel caso della lattuga Iceberg, le consegne spagnole, precedentemente dominanti, si sono costantemente ridotte, in linea con il livello stagionale. Si è invece ampliata la presenza dei lotti nazionali, che ormai sono la maggior parte, e quella dei lotti complementari olandesi. La qualità della produzione domestica è migliorata.

Tuttavia, i clienti si sono concentrati ancora occasionalmente sui prodotti spagnoli, perché più economici. I prezzi sono rimasti per lo più costanti, poiché l'offerta e la domanda si sono bilanciate. Solo ad Amburgo sono diminuiti, a causa delle vendite limitate. Le quotazioni dell’indivia domestica sono leggermente crollate ad Amburgo, mentre a Monaco sono leggermente aumentate per i prodotti di pezzatura maggiore. La fornitura italiana, precedentemente dominante, è quasi del tutto scomparsa dal mercato. Nel caso delle insalate colorate, i distributori raramente hanno dovuto adeguare i loro prezzi, poiché il commercio è proseguito senza intoppi. Solo a Colonia si è registrata una riduzione della richiesta, a causa della fornitura eccessiva. Il prezzo del soncino tedesco è aumentato solo ad Amburgo, a causa dei maggiori volumi.

Mele
Le importazioni dall'estero hanno acquisito maggiore importanza. Per lo più, la qualità del frutto è stata soddisfacente e la commercializzazione piuttosto regolare.

Pere
Gli scambi sono andati abbastanza bene. Domanda e offerta sono state per lo più equilibrate. Di conseguenza, i prezzi sono rimasti per lo più costanti.

Uva da tavola
Le spedizioni cilene e sudafricane sono state limitate. Ciò ha comportato da un lato un aumento dei prezzi determinato dal volume, ma dall'altro sono scesi a causa di una qualità inferiore.

Fragole
La disponibilità è stata limitata. I prodotti tedeschi hanno superato i prodotti italiani e olandesi. I lotti greci, belgi e spagnoli hanno completato la gamma.

Limoni
Lo spagnolo Verna ha dominato davanti al Primofiore della stessa origine. Gli scambi sono andati bene, con domanda e offerta sufficientemente equilibrate.

Banane
La fornitura proveniente degli impianti di maturazione ha coinciso con la domanda. Quest'ultima è crollata poiché ci si è concentrati più sulle drupacee. Tuttavia, raramente i commercianti hanno dovuto modificare i loro prezzi.

Cavolfiore
I lotti locali hanno chiaramente dominato. La disponibilità è nel complesso aumentata. La domanda non è stata particolarmente forte.

Lattuga
La lattuga è arrivata sia dalla Germania che dal Belgio. La disponibilità si è ampliata ed è stata sufficiente a soddisfare la domanda. Questa è aumentata in alcune aree. Le riduzioni di prezzo hanno portato a una domanda favorevole in alcune aree.

Cetrioli
Le consegne nazionali, olandesi e belghe hanno costituito la base della gamma. La domanda è stata abbastanza tranquilla ed è stata soddisfatta senza problemi.

Pomodori
I mercati hanno avuto una fornitura sufficiente di prodotti olandesi e belgi. La disponibilità è aumentata. La domanda, invece, è rimasta al livello della ventesima settimana.

Peperoni
I lotti olandesi hanno dominato la scena. La disponibilità non è cambiata in modo significativo. Tuttavia, la domanda è stata debole e non è riuscita a stare al passo con le consegne.

Asparago
E' stata disponibile una vasta gamma di prodotti. Sebbene la disponibilità sia leggermente diminuita, è stata sufficiente a soddisfare la domanda. Si è evidenziato un certo livello di saturazione della clientela.

Fonte: BLE


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto