Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

La frutta e verdura trasformata rapprsenta già quasi il 30% delle vendite di Vicente Peris

I prodotti di IV e V gamma guadagnano terreno

I prodotti freschi come il melone, l'anguria e la zucca continuano a essere i principali per l'azienda agroalimentare spagnola Vicente Peris, con un volume di vendite che nel 2020 ha raggiunto il 73% della sua produzione. Tuttavia, in termini di commerci, la sua divisione di cibi pronti e precotti sta guadagnando terreno dal suo lancio nel 2014.

Nel 2020, i prodotti pratici pronti e precotti hanno rappresentato il 27% delle vendite di Vicente Peris, mentre nei primi quattro mesi del 2021 tale quota ha già raggiunto il 30%. La previsione dell'azienda è di chiudere l'anno con un aumento delle vendite del 10% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Vicente Peris commercializza oltre 100 prodotti alimentari freschi di IV e V gamma con i marchi Peris e Frutifresh, con una gamma che comprende prodotti come cocco, melograno e ananas. Altri frutti con vendite significative sono il melone, l'anguria e il mango. Inoltre, l'azienda fornisce anche l'"Energy Mix", che combina frutta fresca e secca, oltre a una vasta gamma di preparati a base di frutta.

Anche le verdure sbucciate e tagliate rappresentano una grande parte del volume di produzione nella gamma di cibi pronti, con le cipolle che spiccano in termini di percentuale di vendita.

"Il nostro obiettivo principale è quello di crescere mantenendo la qualità per cui il marchio Peris è conosciuto, anche se sappiamo che si tratta sempre di una strada più impegnativa. Con la gamma di cibi pronti preconfezionati abbiamo voluto mantenere gli stessi standard della gamma fresca, selezionando i pezzi migliori al loro stato di maturazione ottimale. I nostri clienti lo capiscono e lo apprezzano", dice Alberto Montaña, direttore di Vicente Peris.

Nel 2021, imballaggi più sostenibili e nuovi prodotti
Per tutto il 2021, la prospettiva è quella di vedere sviluppi negli imballaggi in cui vengono forniti i prodotti lavorati. Attualmente, il 70% della plastica di ogni vaschetta è già riciclata; si tratta del massimo possibile senza compromettere la sicurezza alimentare o la corretta conservazione del prodotto. Inoltre, si tratta di PET, la più sostenibile delle plastiche, poiché è riciclabile al 100%. Tuttavia, Vicente Peris è sempre alla ricerca di nuovi materiali più sostenibili e molto presto presenterà innovazioni in questa linea.

Per maggiori informazioni:
Vicente Peris
Tel: +34 961 491 106
buzon@vicenteperis.com
www.vicenteperis.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto