Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Il Messico diventa il primo esportatore mondiale di fragole

Il Messico ha esportato più fragole di qualsiasi altro Paese nel 2020, spodestando la Spagna dalla posizione numero uno. Le esportazioni di fragole hanno generato oltre 851 milioni di dollari l'anno scorso, con un aumento del 12,4% rispetto al 2019. Anche se la Spagna aveva tenuto il primo posto per più di due decenni, ha registrato solo 646 milioni di dollari di vendite internazionali nel 2020. Gli Stati Uniti si sono guadagnato il terzo posto con 477 milioni di dollari.

L'industria messicana delle fragole dipende dalla domanda degli Stati Uniti: di tutte le sue esportazioni l'anno scorso, il 99,3% è andato a questa nazione, che è il più grande importatore del mondo. La Spagna esporta soprattutto verso altri Paesi europei.


Le esportazioni di fragole in milioni di dollari USA sono indicate in verde chiaro; in verde scuro i volumi in migliaia di tonnellate / Immagine: El Economista

Il mercato messicano ha superato gli ostacoli causati dalla pandemia, come la disponibilità di manodopera e la quasi scomparsa dell'industria della ristorazione, a cui normalmente viene venduto il 15% della frutta. La domanda è rimasta robusta tra i timori dei produttori che una maggiore disoccupazione avrebbe reso le fragole meno accessibili ai consumatori, perché sono considerate un acquisto d'impulso.

Secondo un articolo su mexiconewsdaily.com, il mercato messicano delle fragole ha eclissato quello belga nel 2012, quello olandese nel 2016 e quello statunitense nel 2019.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto