Gli esportatori egiziani potranno inviare prodotto in nuovi mercati in Asia e Sud America

Dopo l'apertura di nuovi mercati, si prevede un aumento della domanda di cipolle

In questo momento, la domanda di cipolle egiziane si mantiene forte a livello di prezzi, secondo la Fruit Kingdom, un’azienda d’esportazione egiziana. Sebbene, al momento, le quotazioni siano leggermente in calo, è possibile che aumentino nelle prossime settimane. Ci saranno molte possibilità per gli esportatori egiziani di cipolle di raggiungere quest'anno nuovi mercati, sia in Asia che in Sud America.

E' iniziata la stagione delle cipolle rosse egiziane, anche se ci vorrà ancora qualche settimana prima che i prodotti siano pronti per l'esportazione, secondo Amr Kadah, amministratore delegato della Fruit Kingdom. "La campagna delle cipolle dorate è iniziata a marzo. Poiché la domanda col tempo è aumentata, in Egitto è cresciuta anche la produzione di queste cipolle. Per le cipolle rosse, la stagione è iniziata all'inizio di questa settimana. Queste saranno essiccate e pronte, secondo le specifiche standard, a metà maggio".

Nonostante la domanda sia più alta rispetto allo scorso anno, i prezzi sono in realtà leggermente più bassi al momento. Tuttavia, questo potrebbe cambiare nelle prossime settimane, secondo Kadah. "Attualmente le sfide principali sono sia gli alti costi di spedizione che la difficoltà di lavorare con il Covid-19. Detto questo, credo ancora che quest'anno produrremo più cipolle di qualità migliore. L'anno scorso la domanda è stata molto elevata rispetto alle stagioni precedenti, soprattutto nei mercati europei. Quest'anno ci aspettiamo di fare anche meglio. Al momento, i prezzi sono inferiori rispetto allo scorso anno, ma ne sapremo di più verso la metà di maggio, quando le cipolle rosse saranno pronte".

Sarà una stagione molto stimolante per gli esportatori di cipolle egiziani, poiché quest'anno saranno aperti diversi nuovi mercati. "Le cipolle occupano il terzo posto nelle esportazioni agricole egiziane, dopo agrumi e patate. Abbiamo esportato più di 350mila tonnellate di cipolle nel 2020. Quest'anno prevediamo un aumento della domanda, dovuto all'apertura di nuovi mercati in Asia e Sud America. La cipolla rossa egiziana è molto richiesta dal mercato nei Paesi del Golfo Arabo, in particolare Arabia Saudita ed Emirati Arabi Uniti. C'è anche un forte aumento del commercio di cipolle dorate verso i Paesi europei", conclude Kadah.

Per maggiori informazioni:
Amr Kadah
Fruit Kingdom for Export Egypt
+20 100 928 8377
amr.kadah@mail.ru


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto