Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

HM.CLAUSE lancia NO ND

Prime varietà di zucchino resistenti al virus New Delhi

Dopo alcuni anni di sperimentazione in campo negli areali maggiormente colpiti, HM.CLAUSE introduce nella sua gamma quattro nuove varietà di zucchino "NO-ND – New Delhi resistance", specialmente adatte in tutto il bacino del Mediterraneo, e che rispondono a diverse condizioni agronomiche e climatiche. In aggiunta a questa forte resistenza, la gamma "New Dehli resistance" offre delle performance agronomiche di alto livello: produttività, qualità del frutto, buon vigore della pianta, adattamento sia al freddo che al caldo, ed eccellente conservazione post-raccolta. 

Il rilascio di questa gamma "NO-ND – New Delhi resistance" si svolgerà in diverse fasi. Da questa primavera 2021, HM.CLAUSE lancerà in Italia due varietà: HMC 24251 e HMC 24382. Entrambe sono state valutate negli areali più colpiti dal virus New Dehli oggetto di sperimentazione, in particolare nel Lazio e in Sicilia. I due nuovi ibridi si sono distinti in termini di resistenza al temibile virus anche nelle situazioni di attacco più gravi. Si è vista in maniera evidente la tenuta alla virosi e la conseguente produzione di qualità e quantità, impossibile da ottenere con varietà convenzionali e senza questa particolare resistenza. I periodi più adatti per la coltivazione di queste novità coincidono con quelli di maggiore pericolosità dell'infezione, ossia nei primissimi trapianti in serra di fine estate, a partire dalla metà di agosto e per tutto il mese di settembre e in parte nel mese di ottobre. 
 
Dall'estate e autunno 2021 invece, verranno introdotte altre due nuove varietà, sia in Italia che in Spagna: HMC 24444 e HMC 24440. 


 
New Delhi, un virus che colpisce gravemente la produzione di zucchino 
Da ben otto anni, negli areali del Mediterraneo, il ToLCNDV o Tomato Leaf Curl New Delhi Virus crea enormi danni sulle colture di zucchino, attaccando le foglie e i frutti, a tutti gli stadi di sviluppo della pianta. 
"Trasmesso dall'aleurodide Bemisia tabaci, questo virus si propaga rapidamente, riducendo prima, e fermando poi la produzione, rendendo spesso i frutti inadatti al consumo. Dal 2013, HM.CLAUSE segue con molta attenzione il problema, attraverso una sinergica collaborazione tra le squadre sviluppo e i produttori dei diversi Paesi. Questo lavoro ha portato in tempi molto rapidi ad una strategia unica di risposta globale", riferisce Fabien Lauret, capo prodotto zucchino di HM.CLAUSE. 
 

Una corsa contro il tempo 
Leader in zucchino di serra/tunnel da più di quindici anni in Europa, HM.CLAUSE opera quotidianamente per trovare soluzioni concrete a favore dei propri clienti produttori e per aiutarli a prosperare in modo sostenibile nelle loro attività. 
 
Coscienti delle sfide da superare, i diversi team di HM.CLAUSE si sono fortemente mobilitati per trovare nella genetica soluzioni naturali e resistenze, derivanti da zucche selvatiche, per integrarle nel materiale di propagazione commerciale. "L'innovazione è il cuore del nostro lavoro di selezione" - dichiara Julien Mazet, Genetista zucchino di HM.CLAUSE - Abbiamo realizzato una vera corsa contro il tempo per essere i primi a offrire una soluzione genetica performante ed efficiente ai nostri produttori. La biodiversità presente nella specie ci ha permesso di identificare fonti di resistenze solide, che abbiamo ottenuto grazie ai test e ai marcatori sviluppati dai nostri laboratori. Integrare la resistenza derivata da una zucca selvatica, molto lontana dallo zucchino che conosciamo adesso, e selezionare delle piante adatte alle condizioni agronomiche dei mercati, richiede tempo e inventiva. Senza la reattività e la perseveranza dei team di ricerca HM.CLAUSE, non avremmo potuto ottenere il successo di oggi". 


 
Questa fase di ricerca e selezione è adesso conclusa, le prove in campo proseguono con speditezza. "Da due anni HM.CLAUSE realizza in Spagna e in Italia, presso i propri agricoltori partner, delle prove con delle varietà "NO-ND – New Delhi resistance" e tutti hanno confermato le performance di questa resistenza in condizioni reali e le qualità delle varietà proposte" - conclude Fabien Lauret - 
I lavori continuano nei nostri centri di ricerca, per allargare questa gamma di zucchino "NO-ND - New Delhi resistance" ad altri cicli e nuove tipologie, per coprire tutti i bisogni dei produttori e l'insieme della filiera". 


 
HM.CLAUSE, oggi più che mai, dimostra tutte le sue conoscenze tecniche nella specie zucchino e rafforza la sua leadership, grazie a un legame di prossimità unico. Ai produttori, HM.CLAUSE, propone soluzioni innovative e concrete, che rispondono ai loro bisogni e aumentano significativamente rese e redditi. 

Per ulteriori informazioni: 
HM.CLAUSE ITALIA S.p.A.  
Gianluca Larenza
Responsabile Sviluppo
+39 335 61 57 642
gianluca.larenza@hmclause.com

Agnès Pichon
Responsabile Comunicazione 
HM.CLAUSE ITALIA S.p.A. 
+39 335 331 440
agnes.pichon@hmclause.com

Via Emilia, 11
10078 Venaria Reale (TO) - Italy
+39 011453 0093
info-italia@hmclause.com
www.hmclause.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto